Sicurezza Informatica

Migliore Strumento di Cloud Storage: Quale Provider Dovresti Scegliere?

Autore
Janis von Bleichert
Ultimo aggiornamento
6. giu 2023

Trovi che i dischi rigidi esterni siano una seccatura? Non sei l'unico: sempre più persone preferiscono salvare i propri dati virtualmente. Il cloud storage lo rende particolarmente semplice, consentendoti di accedere a dati importanti ovunque, da una gamma di dispositivi diversi, senza dover collegare alcun cavo o portare con te una chiavetta USB.

Quindi, cosa dovrebbe avere un provider di cloud storage, quali soluzioni sono le migliori e in che cosa differiscono dai backup in cloud? In questa guida, ti forniremo le risposte a queste e ad altre domande.

Top VPN 2024
Sponsorizzato
da 2,99 €
al mese
NordVPN
da 6,23 €
al mese
ExpressVPN
da 0,00 €
al mese
Proton VPN
da 1,99 €
al mese
Surfshark
mostra tutto

Cos'è il Cloud Storage?

Il cloud storage è un tipo digitale di spazio di archiviazione. Tramite questa tecnologia puoi salvare i tuoi file (documenti, foto, video, ecc.) sui server del provider e accedervi da qualsiasi luogo. Ciò è particolarmente utile se si desidera accedere ai dati dal desktop di casa, dall'ufficio o dal laptop mentre si è in viaggio.

Esistono soluzioni di cloud storage sia gratuite che a pagamento. Un certo numero di provider, come Dropbox (probabilmente il servizio più noto) offre gratuitamente una quantità limitata di spazio di archiviazione. Ma per sfruttare appieno tutti i vantaggi offerti dal cloud storage, di solito è necessario un abbonamento premium (a pagamento).

Differenza tra Cloud Storage e Cloud Backup

Anche i backup in cloud ruotano attorno al concetto di salvataggio dei file nel cloud, ma lo scopo è diverso. Con un backup, l'obiettivo principale è proteggere in modo proattivo i file da perdite di dati impreviste, ad esempio a seguito di un'infezione da virus o danni irreparabili al dispositivo. In questo modo, il sistema ed i file possono essere ripristinati come se l'evento non si fosse mai verificato. Differenziando ulteriormente i due, i backup vengono eseguiti automaticamente e gli utenti possono specificare quali file (o cartelle o unità) devono essere protetti.

Le soluzioni di cloud storage, d'altra parte, privilegiano la facilità d'uso e la convenienza. Gli utenti dovrebbero essere in grado di accedere ai file da qualsiasi dispositivo, ovunque si trovino. L'aspetto della sicurezza è di secondaria importanza e, in quanto tali, gli standard di crittografia e le misure di sicurezza sono spesso meno robusti di quelli che si trovano sui servizi di backup in cloud.

C'è, comunque, un po' di sovrapposizione tra i due, visto che i servizi di cloud storage ora sono dotati di sincronizzazione automatica, il che li rende adatti come opzioni di backup.

A Cosa Prestare Attenzione nella Scelta di un Servizio di Cloud Storage?

Esiste un gran numero di servizi di cloud storage, ognuno dei quali fa promesse molto simili, vale a dire che memorizzeranno i tuoi dati nel cloud, garantendoti l'accesso da qualsiasi luogo. Quindi, quali fattori aiutano a distinguere tra le offerte apparentemente identiche sul mercato? Di seguito, abbiamo riassunto alcuni degli aspetti più importanti:

  • Capacità di archiviazione (e rapporto qualità-prezzo)
    Tra le cose più importanti da considerare quando si sceglie un servizio di cloud storage ci sono la quantità di spazio necessario e quanto si è disposti a pagare per averlo. Basteranno pochi GB? In tal caso, un account gratuito potrebbe essere la soluzione migliore.

    Se, invece, intendi caricare intere cartelle e file pesanti nel cloud, probabilmente dovrai scegliere un abbonamento a pagamento. In tal caso, dovrai confrontare diversi piani e le loro condizioni.

  • Crittografia sui server di cloud storage del provider
    Quasi tutti i servizi di cloud storage offrono almeno degli standard di crittografia di base: per i server, si tratta in genere di AES 256, che impedisce a terzi di accedere ai tuoi file. Durante il trasporto, dal tuo browser al server, i dati sono spesso protetti con la crittografia di trasporto (come SSL o TLS).

  • Crittografia end-to-end
    La crittografia end-to-end fa un ulteriore passo avanti. Mentre la normale crittografia tiene lontane terze parti, il provider è comunque in grado di decifrare i tuoi file sul suo server. Ciò significa che, nel caso in cui gli hacker violino con successo il tuo archivio cloud, possono ottenere l'accesso ai tuoi dati.

    Qui entra in gioco la crittografia end-to-end, che protegge i tuoi file anche in questo caso, grazie a quello che è noto come "principio della conoscenza zero". In pratica, i file vengono inviati crittografati ai server del provider e rimangono tali, poiché il servizio di cloud storage non riceve una chiave di decrittazione. In altre parole, anche se i server di cloud storage vengono violati, l'hacker non sarà in grado di fare nulla con i file.

    Non tutti i servizi di cloud storage offrono questo tipo di crittografia.

  • Posizione del server
    Se la sicurezza dei tuoi file è importante per te, probabilmente vorrai saperne di più su dove si trovano i server di un particolare provider. Per le aziende, questo è ancora più critico alla luce del GDPR dell'UE. Se desideri una garanzia che i tuoi dati vengano salvati su server in un determinato paese, verifica dove si trovano i server del tuo provider.

  • Privacy dei dati
    Oltre alla crittografia e alla posizione del server, dovresti anche prestare attenzione alla privacy dei dati offerta da un servizio di cloud storage. Cerca certificati riconosciuti a livello internazionale come ISO/IEC 27001, o BSI Cloud Computing Compliance Criteria Catalog (BSI C5).

  • Sincronizzazione automatica
    Questo garantisce che i file e le cartelle che hai salvato siano sempre aggiornati. Supponiamo che apporti modifiche a un foglio di calcolo dal tuo laptop: con la sincronizzazione automatica, il file aggiornato sarà immediatamente disponibile anche sul tuo PC desktop e tablet. In questo modo, puoi stare sicuro che venga utilizzata la versione più aggiornata di un file e, se lavori in team, che tutti abbiano lo stesso file.

  • Opzioni di condivisione
    Il cloud storage offre un modo conveniente per condividere e lavorare sui file con altri (come colleghi o familiari). Se questo è importante per te, accertati che il servizio di cloud storage che hai scelto renda la condivisione dei file il più semplice possibile.

  • Soluzioni per ufficio
    La maggior parte delle soluzioni di cloud storage offre una gamma di strumenti di collaborazione completi. Con le soluzioni per ufficio, come quelle di Google o Microsoft, puoi lavorare in tempo reale su documenti o presentazioni, invece di condividerli semplicemente con altri. Tieni però presente che tali funzionalità non sono supportate da tutti i provider.

  • Autenticazione a due fattori (2FA)
    Per una maggiore sicurezza, i servizi di cloud storage dovrebbero avere un'autenticazione a due fattori. Ciò richiede agli utenti non solo di inserire un nome utente e una password per accedere, ma anche di fornire un fattore aggiuntivo (come un codice inviato tramite messaggio di testo o tramite un'app di autenticazione). Questo protegge dai ladri di dati che potrebbero acquisire la tua password.

  • Facilità d'uso
    Se intendi utilizzare frequentemente il tuo nuovo cloud storage, questo dovrebbe essere il più intuitivo possibile. Poniti domande come "Quanto è intuitiva la condivisione dei dati?", oppure "È difficile da configurare?". Il modo migliore per trovare risposte a queste domande è provare i servizi prima di sottoscrivere un abbonamento.

I Migliori Cloud Storage: la Nostra TOP 7

Ora sai a cosa prestare attenzione quando scegli un servizio di cloud storage. Per aiutarti nella scelta, vogliamo presentarti alcuni dei migliori fornitori sul mercato.

1.

Google Drive: Prima Scelta per la Collaborazione Online

Google Drive è la soluzione di cloud storage che viene comodamente integrata in ogni account Google. In altre parole, se ne hai uno (e chi non ce l'ha di questi tempi?), ottieni automaticamente 15 GB di spazio di archiviazione.

Puoi accedere a Google Drive tramite il tuo browser Internet o i suoi client per Windows, macOS o Linux. Sono disponibili anche app per Android e iOS.

Google Drive offre 15 GB di spazio di archiviazione gratis.

Cosa ci piace

La facilità d'uso è al centro di tutti i servizi Google e Drive non fa eccezione. Tutto può essere fatto all'interno del tuo browser e l'interfaccia del servizio è progettata per essere accessibile, anche a chi non ha conoscenze tecniche. Il servizio colpisce anche per le sue funzionalità di collaborazione esaustive. A completare le cose, i suoi 15 GB di spazio di archiviazione gratuito sono particolarmente generosi rispetto a quanto offerto dai suoi concorrenti.

Per chi è Google Drive?

Drive è un'ottima opzione per chiunque abbia già un account Google (ad esempio un account Gmail, o se possiedi uno smartphone Android).

Il servizio è ottimo anche per la collaborazione con altri utenti, poiché consente di lavorare insieme su documenti o slide in tempo reale. Di conseguenza, non sarà necessario inviare file tramite e-mail. Anche la funzione delle autorizzazioni è molto utile, ti permette infatti di specificare diritti di accesso e privilegi per file o cartelle che condividi.

Cosa non ci piace

Google Drive non offre la crittografia end-to-end. Inoltre, per impostazione predefinita, i server di Google si trovano negli Stati Uniti ed è possibile specificare dove salvare i dati solo se si paga un abbonamento Enterprise a Google Workspace.

In fatto di privacy dei dati, Google presenta alcuni svantaggi: la piattaforma si riserva il diritto di scansionare automaticamente i file memorizzati (presumibilmente, al fine di migliorare la facilità d'uso).

Quanto costa Google Drive?

Per avere qualcosa in più dei 15 GB gratuiti, avrai bisogno di un abbonamento a Google One. Questo può essere sottoscritto su base mensile o annuale (con uno sconto). Di seguito, abbiamo riassunto i prezzi di quest'ultimo:

Piano

Prezzo

Capacità di archiviazione

Gratis

$0

15 GB

Basic

$19.99

100 GB

Standard

$29.99

200 GB

Premium

$99.99

2 TB

I piani Enterprise sono offerti tramite Google Workspace. Il costo mensile (per utente), in questo caso, viene determinato in base a fattori quali le dimensioni della tua azienda e la quantità di spazio di archiviazione necessaria:

Piano

Prezzo (per utente, al mese)

Capacità di archiviazione

Business Starter

$6.00

30 GB

Business Standard

$12.00

2 TB

Business Plus

$18.00

5 TB

Per le aziende più grandi, vengono offerte opzioni personalizzate, ma dovrai contattare il team di vendita di Google per ulteriori informazioni in merito.

Vantaggi e Svantaggi di Google Drive

  • 15 GB di spazio di archiviazione gratuito

  • Molto facile da usare

  • Eccellenti funzionalità di collaborazione

  • Mancanza di crittografia end-to-end

  • Preoccupazioni sulla privacy dei dati

  • Mancanza di alcune funzionalità (es. scadenza dei link di condivisione o protezione password)

2.

pCloud: Sicurezza ad un Prezzo Onesto

Su pCloud la sicurezza e la privacy dei dati hanno la priorità rispetto alla collaborazione. Ad esempio, al momento della registrazione, il provider svizzero ti consente di scegliere se i tuoi dati devono essere salvati negli Stati Uniti o nell'UE. Successivamente, puoi accedere ai file dal browser, dal desktop o dall'app per smartphone.

pCloud si promuove come la soluzione "sicura e semplice" per il cloud storage.

Cosa ci piace

pCloud non si risparmia in fatto di sicurezza: viene offerta la crittografia end-to-end (anche se a un costo aggiuntivo) e il provider abbraccia il principio della conoscenza zero: né lui né terze parti (come le autorità governative) possono accedere ai tuoi file.

Aspetto interessante: oltre agli abbonamenti regolari, pCloud offre anche un pacchetto a vita. Pagherai un prezzo fisso una volta e sarai in grado di utilizzare il suo cloud storage per sempre. A completare il quadro, il rapporto qualità-prezzo è molto buono.

Per chi è pCloud?

Il servizio è rivolto soprattutto agli utenti che desiderano archiviare i file nel cloud, ma che sono disposti a rinunciare alle suite collaborative per ufficio. Il pacchetto a vita rende pCloud un buon investimento se hai intenzione di utilizzare il cloud storage a tempo indeterminato.

Cosa non ci piace

Se vuoi lavorare su documenti con amici o colleghi, pCloud potrebbe non essere l'opzione migliore. Inoltre, non è così intuitivo da usare come i suoi concorrenti.

Quanto costa pCloud?

Sono disponibili abbonamenti annuali o a vita. Di seguito trovi un riepilogo delle tariffe:

Piano

Prezzo

Capacità di archiviazione

Premium

$49.99

500 GB

Premium Plus

$99.99

2 TB

E di seguito l'abbonamento a vita:

Piano

Prezzo

Capacità di archiviazione

Premium

$199

500 GB

Premium Plus

$399

2 TB

Custom Plan

$1190

10 TB

Sono disponibili anche piani per famiglie e imprese.

Vantaggi e Svantaggi di pCloud

  • Alti standard di sicurezza

  • Crittografia end-to-end disponibile

  • Abbonamento a vita

  • Possibilità di scegliere dove verranno conservati i tuoi dati

  • Offre solo funzionalità di collaborazione minime

  • Non sempre così intuitivo

3.

Tresorit: Crittografia End-to-End per Dati Sensibili

Come pCloud, anche Tresorit ha sede in Svizzera e mette l'accento sulla sicurezza. Grazie alla crittografia end-to-end e all'adesione al principio della conoscenza zero, Tresorit fa del suo meglio per garantire che i dati e le informazioni sensibili siano protetti secondo i più alti standard possibili.

Per utilizzare Tresorit, dovrai installare l'app desktop del servizio. Puoi, però, accedere ai tuoi file tramite il browser o lo smartphone. Le app sono disponibili per Windows, macOS, Linux, Android e iOS.

Puoi gestire il tuo spazio di archiviazione online con l'app desktop di Tresorit.

Cosa ci piace

Tresorit fa una buona impressione grazie alla sua crittografia end-to-end e ai trasferimenti sicuri dei file. Grazie alla sua adesione al principio della conoscenza zero, il provider non conserverà una chiave per i tuoi file. In generale, rispetto ad altri servizi, gli standard di sicurezza forniti da Tresorit sono un gradino sopra: puoi specificare le date di scadenza per i link di condivisione, limitare i diritti di download e personalizzare i privilegi di modifica per i file.

Per chi è Tresorit?

Tresorit è una buona scelta per le aziende e gli individui attenti alla sicurezza, che desiderano salvare i propri dati sensibili nel cloud e condividerli con altri.

Cosa non ci piace

Il provider offre uno spazio di archiviazione relativamente ridotto a un prezzo relativamente elevato. Dovrai anche fare a meno delle funzionalità per ufficio, come quelle fornite di serie con Google Drive o Microsoft OneDrive. La collaborazione è possibile attraverso la condivisione di documenti, ma non è l'obiettivo principale del servizio e si vede.

Quanto costa Tresorit?

Gli abbonamenti di Tresorit non differiscono solo in termini di capacità di archiviazione e prezzo, ma anche per le funzionalità che includono. Il piano personale per i singoli individui manca di alcune funzionalità di sicurezza, come la possibilità di vietare il download e/o la stampa di file, e non include il componente aggiuntivo Tresorit Email Encryption.

Di seguito, abbiamo riassunto i singoli piani del servizio (prezzo mensile, fatturato annualmente):

Piano

Prezzo

Capacità di archiviazione

Personal

$11.99

1 TB

Professional

$27.49

4 TB

E di seguito le tariffe per le aziende (prezzo mensile, fatturato annualmente):

Piano

Prezzo (per utente)

Capacità di archiviazione

Business Standard

$14.50

1 TB

Business Plus

$19.00

2 TB

Enterprise

$24.00

Personalizzabile

Vantaggi e Svantaggi di Tresorit

  • Crittografia end-to-end

  • Aderisce al principio della conoscenza zero

  • Fornito di tantissime funzionalità di sicurezza

  • Nessuna soluzione per ufficio per la collaborazione in tempo reale

  • Richiede un'installazione

  • Abbastanza costoso

4.

luckycloud: Cloud Storage dalla Germania

luckycloud si propone come "il cloud storage più sicuro in Germania". La piattaforma di sincronizzazione e condivisione è orientata sia alle persone che alle aziende. Sia le ferrovie tedesche (Deutsche Bahn), sia la Croce Rossa tedesca affidano al provider i propri dati.

Il servizio offre standard di sicurezza di prim'ordine, inclusa la crittografia end-to-end. Grazie alla sincronizzazione multipiattaforma, è ottimo anche per la collaborazione digitale. I client di sincronizzazione sono disponibili per Windows, macOS e Linux, così come le app per smartphone iOS e Android.

luckycloud offre la crittografia end-to-end e la sincronizzazione multi-piattaforma.

Cosa ci piace

luckycloud memorizza i dati solo in Germania. Pertanto, non dovrai preoccuparti di dove si trovano i tuoi file. Offre anche la crittografia end-to-end per impostazione predefinita, garantendo il massimo livello di sicurezza. Inoltre, la possibilità di adattare il tuo abbonamento luckycloud esattamente alle tue esigenze e preferenze, in termini di numero di utenti e capacità di archiviazione, è davvero un'ottima cosa.

Per chi è luckycloud?

Se desideri un archivio cloud con base in Germania, che aderisca a rigorosi standard di sicurezza, luckycloud potrebbe essere quello che fa per te. I suoi piani di abbonamento personalizzabili offrono un'alternativa alle rigide opzioni della maggior parte degli altri servizi da noi elencati.

Cosa non ci piace

Sfortunatamente, non è disponibile alcuna versione gratuita di luckycloud: puoi provare la piattaforma con un account demo. Inoltre, lo spazio di archiviazione è piuttosto costoso.

Quanto costa luckycloud?

luckycloud offre piani individuali e aziendali, ognuno dei quali può essere personalizzato liberamente. Gli abbonamenti individuali variano di prezzo in base alla quantità di spazio di archiviazione richiesto. Di seguito riportiamo alcuni esempi (prezzo mensile, fatturato annualmente):

Prezzo

Capacità di archiviazione

1 € (circa $1.05)

3 GB

1,92 € (circa $2.00)

10 GB

18,16 € (circa $19.20)

500 GB

67,90 € (circa $72.00)

2 TB

597,80 € (circa $631.00)

20 TB

13.755 € (circa $14,520.00)

500 TB

Esistono anche tre diversi abbonamenti aziendali, che variano in termini di funzionalità offerte. Questi vengono addebitati per utente, il che significa che il prezzo aumenta in base al numero di persone e alla quantità di spazio di archiviazione richiesta:

Prezzo (per utente)

Ampiezza del team

2,50 € (circa $2.65)

2–30 utenti

4,50 € (circa $4.75)

2–1,000+ utenti

8 € (circa $8.45)

8–10,000+ utenti

Vantaggi e Svantaggi di luckycloud

  • Include crittogratia end-to-end

  • Utilizza server basati esclusivamente in Germania

  • Sincronizzazione multi-piattaforma

  • Relativamnete costoso

  • Mancanza di funzionalità per ufficio

  • Nessuna versione gratuita

5.

Microsoft OneDrive: Conveniente per Utenti Windows

Con OneDrive di Microsoft torniamo alle soluzioni per ufficio tutto-in-uno. Se utilizzi un dispositivo Windows, è probabile che OneDrive sia già installato sul tuo sistema. In quanto parte di un abbonamento a Microsoft 365 puoi sfruttare i classici, come Word e Powerpoint, oltre a poter collaborare sui file nel cloud.

Microsoft OneDrive è uno strumento familiare per qualsiasi utente Windows.

Cosa ci piace

La funzione File On-Demand è particolarmente comoda, permettendo di salvare i file solo nel cloud senza occupare spazio sul dispositivo. I file sensibili o molto importanti possono essere protetti ulteriormente archiviandoli in un caveau personale. Per molti utenti, le strette connessioni con altre soluzioni Microsoft sono sicuramente un altro grande vantaggio.

Per chi è Microsoft OneDrive?

Innanzitutto, il servizio è rivolto agli utenti Windows, poiché viene installato su tutti i dispositivi con questo sistema operativo. Se utilizzi già Microsoft Office, puoi facilmente collaborare con altre persone in cloud con OneDrive.

Cosa non ci piace

Dovrai fare a meno della crittografia end-to-end. Dal punto di vista della privacy dei dati, il servizio solleva preoccupazioni simili a quelle di Google Drive: Microsoft può scansionare i tuoi file e non aderisce al principio della conoscenza zero.

Oltre a ciò, Microsoft è un po' meno generosa di Google, infatti offre solo 5 GB di spazio di archiviazione gratuito. Troviamo, inoltre, l'approccio di Google alla collaborazione online più intuitivo e con meno bug.

Quanto costa Microsoft OneDrive?

Come la maggior parte dei servizi in questo elenco, anche Microsoft distingue tra utenti privati e utenti aziendali per i suoi abbonamenti. OneDrive può essere utilizzato come prodotto autonomo o come parte di un abbonamento a Microsoft 365.

Di seguito, abbiamo riassunto le tariffe per i singoli utenti:

Per la casa

Prezzo annuale

OneDrive Basic

$0 – 5 GB di archiviazione

OneDrive Standalone

$19.99 – 100 GB di archiviazione

Microsoft 365 Single

$69.99 – 1 persona, 1 TB di archiviazione

Microsoft 365 Family

$99.99 – Fino a 6 persone, 1 TB per persona

E di seguito le tariffe di Microsoft per le aziende:

Piani per aziende

Prezzo mensile, per utente

OneDrive for Business (Piano 1)

$5.00

OneDrive for Business (Piano 2)

$10.00

Microsoft 365 Business Basic

$6.00

Microsoft 365 Business Standard

$12.50

6.

MEGA: Tantissimo Spazio di Archiviazione Gratuito

MEGA, originario della Nuova Zelanda, ha una reputazione un po' compromessa. Infatti, sia Mega che il suo predecessore più noto, Megaupload, erano noti soprattutto per la condivisione illegale di file.

Potresti anche aver sentito parlare del fondatore dell'azienda, Kim Dotcom, per il quale il governo degli Stati Uniti ha emesso un ordine di estradizione per violazione del copyright, frode telematica e una serie di altre accuse. Tuttavia, dal 2015, MEGA ha interrotto i legami con Dotcom e oggigiorno opera come un normale servizio di cloud storage.

Tra le altre ragioni, MEGA è particolarmente amato perché è molto generoso, offre infatti agli utenti 20 GB di spazio di archiviazione gratuito (in passato erano ben 50 GB).

Famoso non più soltanto per la condivisione illegale di file: MEGA, dalla Nuova Zelanda, è un popolare servizio di archiviazione su Internet.

Cosa ci piace

MEGA offre elevati standard di sicurezza e crittografia end-to-end, non solo per i file ma anche per chat e chiamate. Inoltre, il servizio è integrato con alcune ingegnose funzionalità di collaborazione: i team possono chattare in modo sicuro nel proprio browser tramite l'app mobile MEGA. I file e le cartelle crittografati end-to-end possono essere condivisi con persone esterne, senza richiedere loro la registrazione. A completare gli aspetti positivi c'è l'interfaccia utente di MEGA, semplice e intuitiva da usare.

Per chi è MEGA?

MEGA è una buona scelta se desideri molto spazio di archiviazione online senza dover pagare. Grazie ai suoi straordinari standard di sicurezza e agli strumenti di comunicazione crittografati, MEGA è l'ideale per condividere dati sensibili e collaborare.

Cosa non ci piace

MEGA ha già più che dimezzato la quantità di spazio di archiviazione gratuito offerto e non vediamo alcun motivo per cui non possa ripetersi. Inoltre, gli abbonamenti premium del servizio possono diventare molto costosi. Tra gli altri svantaggi, la piattaforma non è adatta per la collaborazione in ufficio in tempo reale.

Quanto costa Mega?

Come gli altri servizi elencati in questa lista, gli abbonamenti MEGA sono disponibili sia per singoli individui che per team; pagherai la tariffa minima scegliendo un abbonamento annuale.

Di seguito le tariffe per gli utenti singoli:

Piano

Prezzo

Capacità di archiviazione

Free

$0

20 GB di archiviazione, volume di trasferimento limitato

Pro Lite

$52.63

400 GB di archiviazione, 12 TB di volume di trasferimento

Pro I

$105.27

2 TB di archiviazione, 24 TB di volume di trasferimento

Pro II

$210.55

8 TB di archiviazione, 96 TB di volume di trasferimento

Pro III

$315.83

16 TB di archiviazione, 192 TB di volume di trasferimento

MEGA ha anche piani aziendali che possono essere personalizzati in base alle tue esigenze, sia in termini di numero di utenti che di capacità di archiviazione. In generale, pagherai poco più di $ 15 al mese per utente con un piano aziendale.

Vantaggi e Svantaggi di MEGA

  • 20 GB di spazio di archiviazione gratuito

  • Crittografia end-to-end

  • Interfaccia intuitiva

  • Non supporta la collaborazione in tempo reale

  • Piani premium costosi

7.

Dropbox: il Classico

Dropbox è stato uno dei primi fornitori di cloud storage sul mercato, entrando sulla scena mondiale nel 2007. Se si considera il numero di utenti, Dropbox rimane tra i servizi più popolari in circolazione.

Sebbene sia ancora conveniente e preferito dagli utenti individuali, negli ultimi anni Dropbox ha spostato la sua attenzione su aziende e team. Ciò significa che il servizio offre molte funzionalità di collaborazione e integrazioni ingegnose, grazie a strumenti come Slack, Salesforce e Zapier.

Dropbox è disponibile per macOS, Windows, Linux, Android e iOS.

Tra i servizi di archiviazione online, Dropbox è uno dei più vecchi.

Cosa ci piace

Dropbox continua a mantenere la sua reputazione di solido servizio di cloud storage che offre una gamma completa di funzionalità straordinarie. Come Google, quasi tutti hanno sicuramente utilizzato la piattaforma in precedenza, poiché semplifica la condivisione dei contenuti. Il suo assortimento di estensioni e integrazioni rende il servizio altrettanto attraente per le aziende. A completare il tutto ci sono le numerose opzioni di condivisione e i prezzi interessanti.

Per chi è Dropbox?

Se stai cercando un solido tuttofare per l'archiviazione e la condivisione di file, Dropbox è una buona scelta.

Cosa non ci piace

La crittografia end-to-end non è offerta di default su Dropbox. Per gli utenti privati, i file vengono sempre salvati negli Stati Uniti. Inoltre, lo spazio di archiviazione gratuito è limitato a soli 2 GB. Se desideri collaborare in tempo reale utilizzando Google o Microsoft, è più facile lavorare con una delle soluzioni di cloud storage di questi servizi.

Quanto costa Dropbox?

Le tariffe di Dropbox sono correlate alla quantità di spazio di archiviazione, al numero di utenti e alla varietà di funzionalità incluse in un pacchetto. Nella prossima sezione trovi un riassunto delle tariffe (prezzo al mese, fatturato annualmente):

Piano

Prezzo

Capacità di archiviazione / numero di utenti

Free

$0

2 GB/ 1 utente

Plus

$9.99

2 TB/ 1 utente

Family

$16.99

2 TB/ 6 utenti

Professional

$16.58

3 TB/ 1 utente

Standard

$15 per persona

5 TB/ 3+ utenti

Advanced

$24 per persona

Spazio di archiviazione aumentabile/ 3+ utenti

A parte questo, Dropbox offre anche dei pacchetti Enterprise personalizzati per le aziende più grandi.

Vantaggi e Svantaggi di Dropbox

  • Tantissime funzionalità

  • Buon tuttofare

  • Utili integrazioni

  • Solo 2 GB di archiviazione gratuita

  • Non include crittografia end-to-end di default

Conclusioni

Condividere dati via e-mail o passarsi una chiavetta USB sono opzioni abbastanza datate, quasi quanto effettuare una chiamata da una cabina telefonica o noleggiare una videocassetta: il cloud storage ti permette di poter accedere ai tuoi file più importanti ovunque e lavorarci con i membri del team in tempo reale.

Al momento puoi scegliere tra una serie di diversi servizi in cloud, ognuno dei quali presenta vantaggi e svantaggi. Alcuni si concentrano sulla sicurezza (ad esempio pCloud, Tresorit, luckycloud), mentre altri mettono l'accento sulla collaborazione (Google Drive e Microsoft OneDrive). Molti sono fondamentalmente gratuiti (a seconda della quantità di spazio di archiviazione necessaria), ma altri offrono solo demo o prove limitate. La nostra Top 7 presenta un elenco di diversi tipi di servizi di cloud storage, che secondo noi si comportano bene nella maggior parte delle aree, ma ci sono altri servizi che non sono rientrati nella classifica.

Forse ti interessa di più proteggere i tuoi file nel cloud dagli hacker o da eventuali perdite di dati? In tal caso, le soluzioni di backup in cloud sono una scelta adatta.

Domande Frequenti

Cos'è il cloud storage?

Il cloud storage è un servizio a pagamento per ospitare i tuoi file online sui server di un fornitore. Salvando i tuoi file su questi server, potrai accedervi da qualsiasi luogo, su qualsiasi dispositivo con una connessione a Internet.

I servizi di cloud storage sono utili?

Sì: il cloud storage ha molti usi pratici. Per i privati, è molto comodo poter accedere ai file a casa, in ufficio o in viaggio. Questi servizi offrono anche una gamma di utili strumenti di collaborazione: con Google Drive o Microsoft OneDrive, puoi lavorare sui documenti in tempo reale con colleghi di tutto il mondo.

Quale servizio di cloud storage è il più sicuro?

Se la sicurezza è importante per te, dovresti cercare un servizio di cloud storage che offra la crittografia end-to-end. Due dei principali fornitori in questo senso sono Tresorit e luckycloud.

Qual è la differenza tra cloud storage e cloud backup?

Il cloud storage consiste nel fornire un modo semplice per accedere a documenti e file da qualsiasi luogo, mentre il cloud backup è più orientato alla protezione di file e informazioni sensibili dagli hacker o dalla perdita di dati. Entrambi i tipi di servizi si basano sull'archiviazione dei dati nel cloud e vi è una notevole sovrapposizione.

Top VPN 2024
Sponsorizzato
da 2,99 €
al mese
NordVPN
da 6,23 €
al mese
ExpressVPN
da 0,00 €
al mese
Proton VPN
da 1,99 €
al mese
Surfshark
mostra tutto
Janis von Bleichert ha studiato informatica aziendale al TU di Monaco e informatica al TU di Berlino, Germania. Lavora in proprio dal 2006 ed è co-fondatore di DIGITALE.co. Scrive di hosting, software e sicurezza informatica.
Scopri di Più