Elenco Server Proxy

Server Proxy: Elenco Aggiornato Dei Proxy Gratuiti

Vorresti più anonimato online, per aggirare le fastidiose restrizioni geografiche o la censura locale? I server proxy fungono da intermediari tra te e Internet, mascherando efficacemente il tuo indirizzo IP e nascondendo la tua posizione fisica. Per impostare manualmente una connessione proxy, dovrai trovare un server proxy adatto.

E ce ne sono diversi, molti dei quali gratuiti. Sfortunatamente, la loro affidabilità e velocità variano considerevolmente. Per questo motivo, controlliamo continuamente migliaia di server proxy. Nell'elenco sopra, che aggiorniamo costantemente, puoi vedere tutti i server a cui siamo stati in grado di connetterci.

Il nostro elenco include le seguenti informazioni:

IP e porta
Una volta ottenuti l'indirizzo IP e la porta di un server proxy, puoi connetterti. Per maggiori dettagli, leggi la nostra guida su come impostare una connessione proxy.

Tipologia
Tutti i server nel nostro elenco sono proxy HTTPS o SOCKS5. Per ulteriori informazioni sulle differenze tra i tipi di server proxy, consulta il nostro articolo sui significati dei proxy.

Paese
Se hai bisogno di un indirizzo IP da un paese specifico per aggirare il blocco geografico puoi specificarlo qui.

Affidabilità
Mostra il successo (in media) dei nostri tentativi di stabilire una connessione utilizzando il proxy.

Ultimo controllo
Valutiamo la disponibilità dei proxy a intervalli regolari. Qui puoi vedere quando abbiamo controllato l'ultima volta il server in questione.

Configurare Un Proxy

La configurazione di un proxy dipende in gran parte dal browser o dal sistema operativo. In generale, dovrai cercare le opzioni proxy nelle impostazioni. Una volta trovate, puoi inserire manualmente i dati dal nostro elenco di proxy, ovvero l'IP del proxy e la sua porta.

Su Windows, apri Impostazioni e vai su Rete e Internet> Proxy> Configurazione proxy manuale> Usa un server proxy.

Su macOS, vai su Preferenze di Sistema > Rete, seleziona la rete su cui desideri creare un proxy e fai clic su Avanzate > Proxy.

Il punto in cui si trovano le impostazioni proxy varia in base al sistema operativo.

Sia che utilizzi Windows, macOS, Android o iOS, per semplificare le cose, abbiamo creato una guida dettagliata completa di immagini.

Alternative

Configurare manualmente un server proxy non è l'unico modo per nascondere il tuo indirizzo IP. A seconda di cosa vuoi fare, le seguenti opzioni potrebbero soddisfare meglio le tue esigenze.

1.

VPN: L'Alternativa Sicura

Se la sicurezza e la protezione sono in cima alla tua lista di priorità e vuoi crittografare completamente la tua connessione Internet, le VPN sono la scelta migliore. Come i server proxy, le reti private virtuali fungono da intermediari tra il tuo dispositivo e Internet ma, grazie ai loro standard di crittografia all'avanguardia, forniscono anche una protezione completa.

Un altro vantaggio è che ti connetterai alla tua VPN tramite app intuitive, che richiedono solo pochi clic per passare alla tua nuova posizione digitale. Una volta stabilite, le connessioni si estendono a tutte le applicazioni sul dispositivo che utilizzano Internet, indipendentemente dalle impostazioni del proxy o del protocollo.

Le VPN sono particolarmente utili se:

  • Vuoi proteggerti contro gli attacchi informatici, come quelli lanciati tramite Wi-Fi pubblico
  • Intendi cambiare regolarmente la tua posizione digitale, per vedere contenuti in streaming dall'estero
  • Ti interessa instradare molto traffico simultaneo attraverso una connessione sicura

I servizi VPN come NordVPN rendono incredibilmente facile cambiare il tuo IP e la tua posizione digitale, oltre a crittografare la tua connessione.

La selezione dei servizi disponibili è considerevole. Da parte nostra, abbiamo valutato a fondo 22 VPN, incoronando NordVPN come la nostra vincitrice assoluta. Il provider del servizio, con sede a Panama, combina prestazioni, sicurezza e ampiezza di funzionalità in un pacchetto eccellente. In particolare, se ci si iscrive per un periodo di tempo sufficientemente lungo, le sue tariffe sono molto ragionevoli.

2.

Web Proxy: L'Alternativa Semplice

Se hai solo bisogno di una connessione proxy veloce per un sito web specifico, ad esempio per accedere a una pagina bloccata a causa della tua posizione geografica, un web proxy online può fare al caso tuo. Si tratta di un servizio online che consente agli utenti di creare una connessione proxy HTTP per accedere a un URL specifico direttamente nel proprio browser.

Sono disponibili molti web proxy gratuiti in rete.

Non sarà necessario impostare nulla manualmente, ma le prestazioni possono essere limitate, e le posizioni dei server poche. Di conseguenza, i web proxy non sono l'ideale per lo streaming video. Per chi è attento alla sicurezza, i web proxy utilizzano solo HTTP, il che potrebbe rappresentare un problema.

I web proxy sono generalmente gratuiti. Per aiutarti a trovare l'opzione migliore, abbiamo valutato sette servizi popolari.

3.

Estensioni Browser: Configurazioni Pratiche

Nel caso in cui non desiderassi accedere al sito di un web proxy per creare una connessione proxy, puoi installare un'estensione del browser che lo faccia. Tra queste troverai anche molte opzioni gratuite, come quella di CyberGhost, un provider VPN:

CyberGhost offre un'estensione proxy gratuita come strumento di marketing per i suoi pacchetti VPN premium.

Con le estensioni proxy, puoi stabilire una connessione proxy per il traffico HTTP direttamente nel tuo browser, utilizzando così una soluzione leggermente più conveniente rispetto ai web proxy. Queste, però, condividono gli stessi svantaggi in fatto di posizioni e prestazioni dei server.

Abbiamo esaminato approfonditamente le migliori opzioni proxy basate su browser, sia per Chrome che per Firefox.

Domande Frequenti

Cos'è un server proxy?
I server proxy fungono da intermediari tra la tua rete e Internet, nascondendo il tuo indirizzo IP e la tua posizione. In termini tecnici, le richieste inviate da un dispositivo finale vengono inoltrate a un server web, impedendo il contatto diretto tra il cliente (il tuo browser, ad esempio) e il target (il sito web che vorresti visitare). Per questo motivo, i server proxy aiutano gli utenti a navigare in Internet in modo più anonimo.

Come posso configurare un server proxy?
Se vuoi sfruttare i vantaggi offerti da un server proxy, dovrai configurarne uno manualmente sul tuo sistema. Per farlo su Windows, vai su Impostazioni> Rete e Internet> Proxy. Abbiamo riportato delle istruzioni dettagliate, complete di immagini, per Windows, macOS, Android e iOS nella nostra guida su Digitale.co.

Qual è la differenza tra un proxy e una VPN?
I server proxy nascondono solo il tuo indirizzo IP, mentre le VPN crittografano l'intera connessione Internet. Un'altra differenza è relativa al costo, poiché i server proxy sono generalmente gratuiti, anche se meno affidabili e più lenti (sono però disponibili opzioni premium). I servizi VPN seri in genere sono a pagamento, ma sono molto più affidabili, anche se l'aggiunta della crittografia può avere un certo impatto sulle prestazioni.

Altre lingue:
Deutsch English