Controllo DNS

Controllo DNS

Il controllo DNS di DIGITALE.co determina automaticamente le voci DNS più importanti di un dominio e le mostra in modo chiaro. Oltre alle classiche voci DNS, il controllo DNS verifica anche se vengono utilizzate funzioni di sicurezza come DNSSEC o DANE e se sono state attivate le convalide e-mail come SPF o DMARC.

Record DNS

Il DNS-Check verifica attualmente le seguenti registrazioni:

NomeDescrizione

A

Il A-Record assegna un indirizzo IPv4 al dominio.

AAAA

Il record AAAA assegna un indirizzo IPv6 al dominio.

MX

Il record MX specifica il nome del dominio con il quale è possibile raggiungere i server di posta del dominio.

NS

I record NS specificano quali server di nomi sono responsabili del dominio.

SOA

Il record SOA specifica, tra le altre cose, quale name server è il principale nameserver per questo dominio e contiene un numero di serie della zona.

TXT

Il testo liberamente definibile può essere memorizzato in una voce TXT. Viene spesso utilizzato per la verifica del proprietario, SPF o DKIM.

CNAME

Un record CNAME è un riferimento ad un altro dominio che funge da alias per il dominio originale.

Funzioni di sicurezza

Inoltre, il DNS-Check controlla le seguenti funzionalità di sicurezza:

NomeDescrizione

CAA

Una voce CAA può essere utilizzata per specificare quale Autorità di Certificazione (CA) è autorizzata ad emettere un Certificato SSL per questo dominio.

TLSA

Una voce TLSA può essere utilizzata per specificare di quali certificati un cliente può fidarsi (DANE).

DNSSEC

Con il protocollo DNSSEC, un utente DNS può verificare che i dati DNS ricevuti siano identici ai dati DNS originali. Ciò può impedire lo spoofing del DNS.

Convalida E-mail

NomeDescrizione

SPF

Con il Sender Policy Framework (SPF) è possibile definire quali indirizzi IP sono autorizzati all'invio di e-mail con questo nome di dominio.

DMARC

DMARC determina cosa deve accadere alle e-mail che non soddisfano determinate politiche (ad es. SPF).

Altre lingue:
Deutsch English