Core Web Vitals Check

Core Web Vitals Check – Analisi di massimo 500 Pagine

Nel 2020 Google ha introdotto tre nuove metriche, i cosidetti Core Web Vitals, che possono essere usate per individuare automaticamente parti dell’esperienza utente (UX) di una pagina web. Con Core Web Vitals Check di DIGITALE.co, puoi individuare automaticamente i Valori del Nucleo del Web di un gran numero di pagine. Con il nostro strumento puoi trovare le sotto-pagine lente del tuo sito web o confrontarlo con quelli dei tuoi avversari.

Come Funziona

Il nostro Test dei Valori del Nucleo del Web offre 3 diverse modalità:

Crawl Sito Web
Tu imposti l’URL iniziale e noi strisciamo (crawl) lungo la pagina web per trovare altri URL. L’analisi ha un limite di 60s e 500 URL.

URL List
Tu ci invii una lista di URL per cui noi individuiamo i Valori del Nucleo del Web.

Keyword
Tu stabilisci una parola chiave (keyword) per cui noi individuiamo i primi 50 risultati su Google.com. A quel punto individueremo i Valori del Nucleo del Web di ogni URL.

Puoi anche scegliere se Valori del Nucleo del Web debbano essere individuati dal punto di vista di un dispositivo mobile (mobile) o di un computer fisso (desktop).

Core Web Vitals

Le metriche corrispondono esattamente a quelle di Google PageSpeed Insights o dello strumento per prestazioni Lighthouse. Di seguito ti introdurremo alle diverse metriche.

1.

Largest Contentful Paint (LCP)

Largest Contentful Paint indica il tempo che il browser impiega per caricare il più grande elemento visibile. Si tratta del momento in cui il contenuto principale della pagina è più probabile che venga caricato.

Buono
LCP è inferiore a 2,5 secondi.

Da Migliorare
LCP è tra i 2,5 e i 4 secondi.

Scarso
LCP è superiore a 4 secondi.

2.

First Input Delay (FID)

First Input Delay indica il tempo trascorso tra la prima interazione dell’utente e il momento della risposta del browser. Un esempio di interazione è il clic di un tasto.

Buono
FID è inferiore a 100 ms.

Da Migliorare
FID è tra i 100 ms e i 300 ms.

Scarso
FID è superiore a 300 ms.

3.

Cumulative Layout Shift (CLS)

Cumulative Layout Shift misura la somma di tutte le variazioni di layout che avvengono durante il tempo di vita della pagina. Una variazione di layout avviene quando un elemento visibile cambia posizione tra un fotogramma e l’altro.

Buono
CLS è inferiore a 0,1.

Da Migliorare
CLS è tra 0,1 e 0,25.

Scarso
CLS è superiore a 0,25

Domande Frequenti

Perché usare il nostro Bulk Core Web Vital Test?
A differenza di quasi tutti gli altri strumenti, il nostro analizza fino a 500 sotto-pagine insieme. Quindi puoi analizzare il tuo intero sito web e individuare le sotto-pagine lente.

Quanto sono affidabili i dati?
Il Core Web Vitals Test di DIGITALE.co usa gli stessi dati di Google PageSpeed Insights, quindi, i risultati sono al 100% equiparabili.

Quali sono i limiti dello strumento?
Per prevenire un uso illecito, al momento limitiamo il tempo di crawling a 60s o 500 URL. Il numero di URL per parola chiave è limitato a 50. Ci riserviamo il diritto di modificare questi limiti in qualunque momento.

Altre lingue:
Deutsch Français English