Dashlane vs. LastPass: Due Password Manager a Confronto

Angelo Sorbello

Chi ancora gestisce manualmente le password al giorno d'oggi o sta sacrificando la sua sicurezza o il suo tempo. L'ideale, infatti, sarebbe utilizzare una password diversa per ogni servizio online, che dovrebbe essere il più complessa possibile in modo da garantire massima protezione dagli hacker. Questo procedimento sarebbe molto laborioso da gestire manualmente, i password manager lo rivoluzionano rendendolo semplice: memorizzano tutti i dati di login in una “cassaforte” e generano automaticamente password sicure. L'offerta di software, però, è ampia.

Dashlane e LastPass sono tra i password manager più popolari sul mercato e si sono scontrati in un testa a testa nel test di DIGITALE.co Per semplificarti la scelta tra i due programmi, li abbiamo messi a confronto diretto l'uno contro l'altro nelle nostre otto categorie di test e alla fine ti sveliamo quale dei due risulta vincitore.

Dashlane contro LastPass

Dashlane Password Manager Test
Dashlane Password Manager
(161.605)
Elevata qualità e soddisfazione clienti
Crittografia all'avanguardia
Monitoraggio Dark-Web
Premium: VPN integrata
Password
50 - ∞
Dispositivi
1 - ∞
Utenti
1 - ∞
Dashlane Gratuito
0,00 €
prezzo mensile
Visita Sito Web »
Scarica Dashlane
Vincitore
4,6 / 5
molto buono
LastPass Password Manager Test
LastPass Password Manager
(221.091)
Elevata soddisfazione degli utenti
Crittografia a zero conoscenze
Periodo di Prova Premium 30 giorni
Buona versione gratuita
keine Desktop-App
Password
illimitato
Dispositivi
1 - ∞
Utenti
1 - ∞
LastPass Free
0,00 €
prezzo mensile
Visita Sito Web »
Prova Gratuita
Risultato
4,1 / 5
buono
1.

Installazione

Entrambi i programmi si installano in un lampo. Dashlane e LastPass ti chiedono prima di scegliere una master password e poi ti guidano attraverso le loro funzioni di base con un piccolo tutorial. È possibile installare extra come l'estensione del browser e, se necessario, importare i dati di accesso da altri programmi.

A far sì che Dashlane esca vittorioso dal primo round è principalmente la trasparenza della struttura dell'app. Infatti dopo aver installato LastPass tramite il file di installazione, all'inizio eravamo un po' confusi quando il collegamento sul desktop ha aperto LastPass Vault nel nostro browser invece di un'applicazione dedicata. Che LastPass sia principalmente un'applicazione browser potrebbe essere comunicato un po' più chiaramente.

Nel complesso comunque per entrambi i programmi l'istallazione è molto semplice.

Vincitore: Dashlane

2.

Interfaccia Utente e Facilità d'Uso

Di base Dashlane si divide in un'applicazione desktop e un'estensione per il browser. Il primo è il cuore di questo password manager e presenta, oltre alla tua cassaforte, in cui sono archiviati tutti i tuoi dati di accesso, anche una dashboard identità, ovvero il tuo centro di sicurezza, e il centro di condivisione, in cui puoi facilmente condividere i tuoi record con altri.

L’estensione del browser invece è una versione semplificata dell'app desktop. Esegue le attività di riempimento automatico, contiene una versione ridotta della cassaforte e consente anche di accedere al generatore di password con pochi clic.

Anche LastPass ha un'applicazione desktop, ma è solo secondaria. La gestione primaria dei login avviene nel tuo LastPass vault sul browser, a cui puoi accedere tramite il secondo elemento principale: l'estensione del browser.

Nel nostro test l'avevamo criticato per la sua semplicità, nel frattempo però LastPass l’ha rimaneggiato ravvivandolo un po'. Un'altra critica era stata mossa nei confronti della localizzazione, ma anche qui qualcosa sembra essere cambiato nel frattempo.

Nel test di DIGITALE.co, Dashlane ha ricevuto il voto migliore in questa categoria, ma poiché LastPass ha sistemato quegli aspetti che erano stati il principale oggetto delle nostre critiche, in termini di usabilità ottengono un ex aequo.

Pareggio

3.

Caratteristiche

Entrambi i programmi coprono le funzioni di base di un password manager, dal generatore di password al centro di sicurezza. In LastPass ci sono pochi fronzoli aggiuntivi: l'unico extra che vale la pena menzionare è l'accesso di emergenza, con il quale puoi autorizzare una persona fidata ad accedere ai tuoi dati in caso di emergenza.

Il generatore di password su LastPass

Dashlane si trova quindi nettamente in vantaggio. Oltre a una VPN integrata, ci ha entusiasmato particolarmente l'esclusivo password changer, con il quale è possibile modificare più password contemporaneamente. Quindi, se finora hai utilizzato la stessa password su più siti e ora vuoi colmare questa lacuna di sicurezza, per farlo, con Dashlane, non c'è bisogno di un laborioso procedimento manuale.

LastPass offre solo l'essenziale, mentre Dashlane si distingue con alcuni simpatici extra.

Vincitore: Dashlane

4.

Sicurezza

Sia LastPass che Dashlane soddisfano i più elevati standard di sicurezza. Entrambi salvano le password con la crittografia AES a 256 bit estremamente sicura e si basano sul principio di conoscenza zero, il che significa che i dati utente non vengono memorizzati da nessuna parte, cosicché anche in caso di fuga di dati gli hacker non arriveranno a conoscere la tua master password. Anche l'autenticazione a 2 fattori è disponibile con entrambi i provider.

Pareggio

5.

Utilizzo su Dispositivi Mobili

Entrambi i provider hanno le proprie app per Android e iOS, che grazie alla loro somiglianza con le versioni desktop sono abbastanza intuitive da usare. Entrambi supportano l'accesso tramite impronta digitale (e, se il tuo dispositivo mobile lo supporta, il riconoscimento facciale) in questo modo non dovrai reinserire ogni volta la master password.

Le versioni per smartphone per motivi di sicurezza non consentono screenshot.

Il riempimento automatico è particolarmente importante sullo smartphone, perché l'inserimento manuale delle password sul touch screen è ancora più snervante che su PC. Nel test, ha funzionato molto bene in entrambi i programmi.

Entrambe le app ci hanno convinto.

Pareggio

6.

Assistenza Clienti

Quando si tratta di assistenza, Dashlane ha una marcia in più: oltre al classico modulo di contatto e-mail, c'è anche una pratica chat in tempo reale, tramite la quale dopo pochi secondi di attesa abbiamo potuto parlare (in inglese) con un operatore, che ha chiarito rapidamente i nostri dubbi. Anche alla nostra richiesta via e-mail abbiamo ricevuto una risposta dopo circa due ore.

In LastPass non c'è una chat, e anche il modulo di contatto e-mail è un po' nascosto; il pulsante corrispondente l'abbiamo trovato alla fine di un'altra pagina nelle FAQ. Il messaggio è chiaro: gli utenti devono provare a risolvere i loro problemi da soli prima di richiedere supporto diretto. Comprensibile, ma fa perdere a LastPass qualche punto in simpatia.

Nel complesso, Dashlane offre un’assistenza nettamente migliore.

Vincitore: Dashlane

7.

Prezzo

Entrambi i programmi si basano sul modello di business freemium, offrono quindi una tariffa entry-level gratuita oltre ai pacchetti premium. LastPass è molto più generoso: mentre Dashlane limita l'uso gratuito a un dispositivo e il numero di password a 50, LastPass riserva agli utenti paganti solo alcune funzionalità extra, come l'accesso di emergenza o la condivisione delle password con molti utenti contemporaneamente.

A differenza di Dashlane, la cui versione gratuita è di fatto solo una demo di quella completa, LastPass offre anche senza un abbonamento mensile un'esperienza a tutto tondo che non ha nulla da invidiare a molti pacchetti premium. Anche per quanto riguarda il prezzo della versione premium, LastPass è un po' più economico rispetto a Dashlane.

Vincitore: LastPass

Di seguito un listino prezzi dettagliato di entrambi i provider:

Prezzi Dashlane

GratuitoEssentialPremium
Prezzi
Costo di installazione 0,00 € 0,00 € 0,00 €
Prezzo per mese 0,00 € 1,99 € 3,33 €
Prezzo per utento - - -
Durata del contratto (mese) 0 12 12
Limiti
Anzahl Benutzer 1 1 1
Numero di password 50 illimitato illimitato
Numero di dispositivi 1 2 illimitato
Funzionalità
Sincronizzare più dispositivi
Condividi password
Teams
Zero-Knowledge Encryption
Contatti di emergenza
Autenticazione a due fattori
Archiviazione locale
Browser
Internet Explorer
Edge
Chrome
Firefox
Safari
Opera
Internet Explorer
Edge
Chrome
Firefox
Safari
Opera
Internet Explorer
Edge
Chrome
Firefox
Safari
Opera
Plattformen
Windows
macOS
iOS
Android
Windows
macOS
iOS
Android
Windows
macOS
iOS
Android

Prezzi LastPass

FreePremiumFamilies
Prezzi
Costo di installazione 0,00 € 0,00 € 0,00 €
Prezzo per mese 0,00 € 2,90 € 3,90 €
Prezzo per utento 0,00 € 0,00 € 0,00 €
Durata del contratto (mese) 0 12 12
Limiti
Anzahl Benutzer 1 1 6
Numero di password illimitato illimitato illimitato
Numero di dispositivi 1 illimitato illimitato
Funzionalità
Sincronizzare più dispositivi
Condividi password
Teams
Zero-Knowledge Encryption
Contatti di emergenza
Autenticazione a due fattori
Archiviazione locale
Browser
Edge
Chrome
Firefox
Safari
Opera
Edge
Chrome
Firefox
Safari
Opera
Edge
Chrome
Firefox
Safari
Opera
Plattformen
Cloud / SaaS
Windows
macOS
Linux
iOS
Android
Cloud / SaaS
Windows
macOS
Linux
iOS
Android
Cloud / SaaS
Windows
macOS
Linux
iOS
Android
8.

Valutazioni dei Clienti

Entrambi i password manager sono molto apprezzati dai loro utenti, ma anche questa sfida la vince Dashlane per un soffio. Soprattutto su Last Pilot LastPass viene valutato un po' meno bene rispetto al suo concorrente: qui alcuni utenti si lamentano di bug e problemi con la sincronizzazione, e criticano spesso l'assistenza. Nel complesso, tuttavia, le recensioni positive superano quelle negative per entrambi i provider; LastPass è solo 0,2 punti dietro Dashlane.

Vincitore: Dashlane

Valutazioni dei clienti Dashlane

Valutazione clienti
4,6 / 5
161.605 Valutazioni
molto buono
Abbiamo analizzato le recensioni e le valutazioni di vari portali e abbiamo trovato. 161.605 valutazioni con un punteggio complessivo di 4,6 su 5 .
Mostra fonti

Valutazioni dei clienti LastPass

Valutazione clienti
3,0 / 5
221.091 Valutazioni
soddisfacente
Abbiamo analizzato le recensioni e le valutazioni di vari portali e abbiamo trovato. 221.091 valutazioni con un punteggio complessivo di 3,0 su 5 .
Mostra fonti

Conclusioni

Dashlane si è aggiudicato quattro degli otto round del nostro test, tre volte la sfida è finita a pari merito e una volta ha trionfato LastPass. Quindi Dashlane lascia il ring da indiscusso vincitore - con LastPass che però vince nella categoria che molti utenti vanno a guardare per prima: il prezzo. La versione gratuita di LastPass è nettamente superiore a quella di Dashlane, e offre molto di più a chi cerca un password manager gratis.

Dashlane fa quasi tutto il resto meglio o almeno al pari di LastPass: ci sono più funzioni, una migliore assistenza e una configurazione più fluida. Dunque se per te il prezzo gioca un ruolo secondario, ti consigliamo il vincitore del nostro test, Dashlane.

Nel complesso, tuttavia, il divario è contenuto anche nelle categorie in cui Dashlane ha vinto. Quindi scegli pure il programma che meglio si adatta alle tue esigenze, perché alla fine (quasi) qualunque password manager è meglio che niente password manager.

Puoi trovare qui le nostre recensioni complete su Dashlane, LastPass e molti altri password manager.

Vincitore 2021
Dashlane Password Manager Test
Dashlane Password Manager
(161.605)
Elevata qualità e soddisfazione clienti
Crittografia all'avanguardia
Monitoraggio Dark-Web
Premium: VPN integrata
Dashlane è il più versatile tra i password manager, il che permette di semplificare la gestione dei tuoi login grazie alle numerose funzioni disponibili, all'elevata sicurezza e alla facilità d'uso.
Password
50 - ∞
Dispositivi
1 - ∞
Utenti
1 - ∞
Dashlane Gratuito
0,00 €
prezzo mensile
Visita Sito Web »
Scarica Dashlane
Vincitore
4,6 / 5
molto buono
Risultato
4,6 / 5
07/2021
molto buono
Visita Sito Web
Utilizzo in mobilità
4,7 / 5
Assistenza clienti
4,7 / 5
Funzionalità
4,7 / 5
Sicurezza
4,7 / 5
Installazione
4,0 / 5
Autore: Angelo Sorbello
Angelo Sorbello, si è laureato in Economia e Management presso l'Università Bocconi di Milano. E' il co-fondatore di DIGITALE.co insieme ad altre attività online. La sua prima azienda, che ha fondato a soli 13 anni, è stata acquisita nel 2013. E' stato consulente per multinazionali e PMI in oltre 9 paesi.
Altre lingue:
English Deutsch