Recensione Piattaforma E-commerce: Sellfy

Janis von Bleichert
Autore
Ultimo aggiornamento

Se hai qualcosa che gli altri vogliono, monetizzarlo non è mai stato così facile. Per aiutarti in questo, non devi fare altro che guardare alle piattaforme di e-commerce, che consentono a chiunque, anche a chi non ha la più pallida idea di programmazione o web design, di creare rapidamente e facilmente un negozio online dall'aspetto professionale in brevissimo tempo. Un fornitore che promette di renderlo il più privo di stress possibile è Sellfy.

Cos'è Sellfy?

Sellfy è una piattaforma di e-commerce basata su cloud che consente praticamente a chiunque di creare un negozio online e vendere i propri prodotti. L'azienda si rivolge in particolare a un gruppo, vale a dire ai "creativi", autori, designer, musicisti o registi, che possono vendere le loro creazioni su Sellfy con relativa facilità.

In questa recensione, scopriremo se Sellfy è davvero così semplice come afferma di essere e cosa lo distingue da altre piattaforme di e-commerce simili.

Recensione

Risultato
3,7 / 5
11/2020
buono
Visita Sito Web
Installazione e uso
4,7 / 5
Assistenza clienti
4,3 / 5
Vendere prodotti
3,7 / 5
Marketing e analisi
3,7 / 5
Gestione dei prodotti
3,0 / 5
Personalizzazione del negozio
3,0 / 5
1.

Pro e Contro

Semplice da usare, specialmente per i principianti

Aggiunta di prodotti semplice

Concepito in particolare per vendere prodotti digitali

Poche possibilità di personalizzare il tuo negozio

Funzionalità e impostazioni limitate in confronto ad altre piattaforme

Scarso supporto per prodotti fisici e nessuna assistenza per le spedizioni/consegne

2.

Configurazione e Utilizzo

Come la maggior parte delle piattaforme di e-commerce, Sellfy offre una versione di prova gratuita, che non richiede l'inserimento di informazioni di pagamento. In quanto tale, la registrazione è un gioco da ragazzi: basta fare clic su Avvia Prova Gratuita nella pagina principale del servizio, inserire il tuo indirizzo e-mail, impostare una password ed assegnare un nome al tuo negozio. Quindi, rispondi ad alcune domande sul tuo negozio e sul numero previsto di clienti. Dopodiché, sei già nel pannello di gestione.

Sellfy promette di aiutare a vendere i prodotti senza intoppi, ma è davvero così semplice?

Quando accedi per la prima volta all'interfaccia utente, l'Assistente di Configurazione ti aiuterà a creare il tuo negozio online. In primo luogo, verrai indirizzato alla sezione di gestione del prodotto, seguita dalla sezione di progettazione, le impostazioni di pagamento e, come ciliegina sulla torta, un annuncio pubblicitario per l'upgrade alla versione a pagamento del servizio.

Prima di eseguire questo passaggio, ti guideremo attraverso il servizio così come lo abbiamo sperimentato. Il pannello di gestione fa una buona impressione, con tutta la navigazione che avviene attraverso la barra laterale blu a sinistra, che contiene sezioni intitolate Panoramica, Prodotti, Ordini, Marketing, App e Impostazioni Negozio.

In basso a sinistra, facendo clic su Account, si aprirà un menu in cui è possibile modificare le impostazioni dell'account, i dettagli di pagamento e le opzioni di contatto.

L'Assistente di Configurazione ti guida nei primi passi per usare Sellfy.

Selezionando Panoramica e facendo clic su Visualizza il mio negozio verrai reindirizzato direttamente al tuo negozio online. Qui, nell'area Analisi Dati, puoi trovare un riepilogo delle statistiche, nonché una panoramica dei tuoi clienti e degli abbonamenti/ordini.

La panoramica ti fornisce tutte le informazioni più importanti sul tuo negozio online, sugli ordini e sui clienti.

Cliccando su Impostazioni Negozio puoi regolare gli aspetti di base del tuo negozio, come la valuta principale, il numero di opzioni di pagamento disponibili e le tasse. Inoltre, potrai modificare l'e-mail predefinita che viene inviata ai clienti dopo aver effettuato un acquisto.

Dopo pochi minuti di utilizzo, è risultato abbastanza chiaro per noi che Sellfy vuole davvero attirare il maggior numero possibile di utenti, rimuovendo tutti gli ostacoli che lo impediscono. La curva di apprendimento della piattaforma è piatta e siamo certi che anche l'utente più inesperto avrà bisogno di poco tempo per familiarizzare con la piattaforma del negozio online.

Per i nostri gusti, il modo in cui le diverse funzionalità vengono raggruppate non sempre seguendo una logica chiara: ad esempio, le categorie di prodotti vengono create nelle impostazioni generali, anziché nell'area prodotto/inventario. Detto questo, non abbiamo dubbi sul fatto che Sellfy sia facile da usare.

Punteggio: 4.7 / 5

3.

Personalizzare il tuo Negozio

Puoi accedere al generatore di siti per il tuo negozio facendo clic su Impostazioni Negozio > Personalizzazione. Qui, la facilità d'uso di Sellfy mostra la sua prima pecca, vale a dire una completa assenza di modelli. Mentre altre piattaforme offrono una varietà di design tra cui gli utenti possono scegliere, Sellfy offre un solo modello di base.

Utilizzando il menu a tendina in alto a sinistra, è possibile muoversi tra le diverse pagine del negozio e creare nuove sottopagine. Ogni nuova pagina appare automaticamente nella barra dei menu.

Nel menu delle pagine, troverai i blocchi di contenuto per ogni pagina: blocchi Hero per immagini accattivanti, blocchi di testo, blocchi di prodotti, nonché newsletter e moduli di contatto. La posizione di questi blocchi nel tuo negozio è determinata dalla loro disposizione nel menu. È possibile trascinare e rilasciare voci di menu o tipi di prodotto direttamente sulla pagina.

Il generatore di siti ha alcune funzionalità di trascinamento, ma non così tante.

Nella barra dei menu in alto è anche possibile passare dalla visualizzazione web a quella mobile del tuo negozio, per verificare come appare nei diversi formati. Facendo clic su Pubblica, tutte le modifiche apportate verranno rese pubbliche, dopodiché riceverai un link al tuo negozio ormai terminato. Da qui, puoi navigare nel tuo negozio come farebbe un normale cliente, ma grazie ai pulsanti nel pannello di gestione, puoi anche aggiungere o apportare modifiche ad alcuni contenuti (ad esempio aggiungere nuovi prodotti).

È possibile vedere in anteprima il tuo sito come un cliente ed apportare delle piccole modifiche.

Tra i lati positivi, è davvero difficile rovinare qualcosa nel generatore di negozi di Sellfy. Sfortunatamente, questo avviene quasi interamente a discapito della tua libertà creativa e di design e della possibilità di personalizzare il tuo negozio.

È possibile modificare immagini, colori, caratteri e menu ed è anche possibile aggiungere diverse sottopagine. La natura semplice del modello predefinito assicura inoltre che, aggiungendo elementi diversi, sia possibile creare un negozio adatto alle proprie esigenze. Detto questo, non sperare di uscire dagli schemi.

Per noi, Sellfy è molto simile al bowling con le sponde o all'andare in bicicletta con le rotelle. I principianti, in particolare, apprezzeranno la possibilità di creare un negozio online di bell'aspetto, senza doversi preoccupare di tutti i fronzoli (e dei pericoli) che possono essere associati a questo. Quello che non ci è piaciuto di Sellfy è che tutto questo non sarebbe difficile da fornire, così come delle opzioni di design avanzate, ad esempio più modelli tra cui scegliere.

Punteggio: 3 / 5

4.

Gestione Prodotti

La gestione dei prodotti è possibile tramite il sottomenu omonimo. Qui puoi scegliere tra prodotti digitali, omaggi, abbonamenti e prodotti fisici. Se vuoi aggiungere un nuovo prodotto, è necessario selezionare di che tipo si tratta.

È inclusa anche una funzione Stampa Su Richiesta, che ti consente di offrire articoli personalizzati come t-shirt o tazze da caffè. Sfortunatamente, al momento della nostra recensione, questa era ancora in una fase di test "solo su invito".

È possibile selezionare tra quattro diversi tipi di prodotto, con un quinto, "Stampa Su Richiesta", attualmente in fase di test.

Creare un prodotto è abbastanza semplice. Assegna un nome al tuo articolo, descrivilo e imposta un prezzo (per gli abbonamenti, includi un ciclo di pagamento), carica le immagini del prodotto e, se lo desideri, specifica a quale categoria deve essere assegnato. Dopodiché, tutto ciò che devi fare è inserire la tua zona di consegna e, facoltativamente, una quantità disponibile prima di iniziare a vendere.

Abbiamo trovato la funzione "Paga quello che vuoi" un bel tocco, in quanto consente ai clienti di impostare un prezzo di vendita (puoi inserire un prezzo minimo). In particolare all'inizio, questa funzione è utile per attirare visitatori nel tuo negozio.

Quando si aggiungono prodotti digitali, nell'area del prodotto verrà visualizzata una finestra di caricamento. Qui Sellfy è abbastanza generoso rispetto ad altre soluzioni, consentendo il caricamento di file con una dimensione fino a 10 GB.

Per creare un nuovo prodotto servono solo pochi clic.

È anche possibile aggiungere diverse varianti di ciascun prodotto, inclusi nomi, immagini e prezzi univoci. La facilità nel fare questo, come quella nel progettare il tuo negozio, porta con sé anche alcuni svantaggi.

Ad esempio, non è possibile combinare le varianti, il che significa che è necessario creare una nuova variante per ogni combinazione di colore/taglia dei capi di abbigliamento. I clienti selezioneranno tali elementi da un singolo menu a discesa, piuttosto che da due caselle affiancate, o da grafici, che se da un lato offrono molte dimensioni e opzioni di colore, dall'altro possono rendere il menu ingombrante.

Aggiungere nuovi prodotti è semplice, ma creare delle varianti è seccante.

Soprattutto se paragonato ad altre piattaforme di e-commerce che offrono la possibilità di creare molte diverse combinazioni di prodotti in un colpo solo, l'offerta di Sellfy per le varianti è un po' deludente. Siamo certi che chi vende abbigliamento probabilmente guarderà altrove nel momento in cui penserà di spostare la propria attività online. A peggiorare ulteriormente la situazione c'è l'impossibilità di aggiungere maggiori informazioni agli articoli, come il loro peso o le tasse. Non è possibile creare campi personalizzati per mostrare questi dettagli.

Gestire i tuoi prodotti in Sellfy non è particolarmente complicato, ma non aspettarti di avere molte opzioni.

Poiché Sellfy non è orientato alla vendita di prodotti fisici, non offre nemmeno molto in termini di inventario. E' necessario inserire manualmente la quantità disponibile per ogni variazione di prodotto. Una volta esaurito, i clienti non potranno aggiungere il prodotto al carrello. Questo è tutto: il monitoraggio, le consegne di nuove scorte o le automazioni non possono essere facilmente integrate nella sezione dell'inventario.

Naturalmente, è alquanto ingiusto confrontare Sellfy con soluzioni a tutto tondo decisamente più grandi che offrono molta libertà quando si aggiungono nuovi prodotti. Ciò perché, non da ultimo, quelle piattaforme hanno una curva di apprendimento molto più ripida, mentre Sellfy è fondamentalmente una soluzione una tantum, il che significa che devi fare tutto una volta sola per iniziare a vendere. Pertanto, il fascino che esercita sui principianti non va trascurato in alcun modo.

Finora, per tutto quello che abbiamo visto, l'attenzione di Sellfy è orientata alla semplicità, che si traduce in beni e prodotti digitali non offerti in più varianti. Se sei nel mercato per offrire download in modo rapido ed efficiente al tuo pubblico, Sellfy soddisferà sicuramente le tue esigenze. Ma se vuoi vendere beni fisici, come abbigliamento o prodotti per computer, le limitazioni possono indebolire, e lo faranno, il tuo amore per il servizio.

Punteggio: 3 / 5

5.

Generazione Vendite

Per vendere i prodotti che hai aggiunto con tanta cura al tuo negozio, dovrai configurare le tue opzioni di pagamento. Questo può essere fatto facendo clic su Impostazioni negozio > Impostazioni di pagamento. La selezione di fornitori non è particolarmente ampia, con solo PayPal e Stripe come unici due servizi che offrono pagamenti con carta. Ovviamente, considerando quanto siano prevalenti nel panorama digitale, averne meno dei concorrenti non è necessariamente una cosa negativa.

I pagamenti possono essere effettuati su Sellfy sia con PayPal che con Stripe.

Passando alle opzioni di spedizione/consegna, l'attenzione al digitale di Sellfy appare di nuovo fin troppo evidente. Come accennato sopra, quando si aggiungono prodotti, è possibile inserire la regione di consegna e i rispettivi costi. Qui puoi inserire due prezzi: il costo di spedizione quando l'articolo viene ordinato singolarmente e i costi aggiuntivi se fa parte di una spedizione più grande.

Sellfy non è integrato con alcun servizio di consegna o logistica. Ciò contrasta con altre piattaforme di e-commerce che includono prezzi in tempo reale di aziende come DHL, FedEx o UPS. Con Sellfy, dovrai gestire tutto questo da solo.

Se vuoi spedire prodotti fisici, Sellfy non fornisce molto supporto in questo senso.

Le impostazioni fiscali possono essere trovate facendo clic su Impostazioni negozio > Impostazioni fiscali. Fondamentalmente, Sellfy calcola in automatico le tasse, tuttavia non è possibile creare manualmente diverse zone fiscali, come nel caso della maggior parte delle altre piattaforme di e-commerce. In cambio, puoi scegliere se mostrare i prezzi al lordo o al netto delle imposte ai tuoi clienti e se tassare o meno la consegna.

Gli ordini possono essere trovati nel sottomenu Ordini. Tutti gli acquisti che i clienti hanno effettuato dal tuo negozio sono elencati qui, con la possibilità di ordinarli in base alla data in cui sono stati effettuati, nonché di cercarli in base al loro indirizzo e-mail o ai singoli articoli. Per ogni ordine vengono inoltre mostrate la data di consegna, il prodotto, l'indirizzo email dell'acquirente, lo stato dell'ordine e il prezzo totale.

Cliccando su un ordine, ti verranno fornite ulteriori informazioni. Ciò include una cronologia di quando è stato effettuato l'ordine, nonché eventuali modifiche o aggiornamenti che si sono verificati da allora. Per i prodotti digitali, è possibile inviare nuovamente e-mail contenenti link per il download se i clienti li hanno richiesti. Per gli ordini fisici, sarai in grado di visualizzare l'indirizzo email del cliente.

Ogni ordine è contrassegnato nel relativo sottomenu.

L'inglese è preinstallato come lingua del negozio di Sellfy. Per creare un negozio in un'altra lingua, dovrai cambiare la lingua principale. Vai su Impostazioni negozio > Impostazioni generali e imposta la Lingua del Negozio. Tutti i testi già pronti/predefiniti verranno tradotti automaticamente, mentre qualsiasi contenuto aggiunto in inglese dovrà essere tradotto manualmente nella lingua desiderata.

Puoi anche impostare la lingua su Automatico, in modo che cambi in base alla lingua utilizzata dai visitatori del tuo sito.

Anche se il pannello di gestione di Sellfy è impostato sull'inglese per configurazione predefinita, è possibile cambiare la lingua del tuo negozio.

Sfortunatamente, Sellfy non offre la possibilità di integrare canali di vendita aggiuntivi come Facebook Shop o Amazon.

Nel complesso, per quanto riguarda le vendite, ribadiamo il concetto che Sellfy mostra sia punti di forza che di debolezza, seguendo la tendenza descritta nella sezione precedente: se vendi prodotti digitali, Sellfy ti supporta in pieno; se vendi qualcos'altro, è probabile che tu debba fare tutto o quasi per conto tuo.

Un'altra lamentela, anche se molto più piccola, è che le opzioni di pagamento con Sellfy sono un po' più limitate di quelle di altri fornitori. Nella colonna dei punti a favore c'è sicuramente il supporto del servizio per le localizzazioni in più lingue.

Punteggio: 3.7 / 5

6.

Marketing e Analisi Dati

Cliccando su Marketing > Email Marketing puoi lanciare una campagna email con il minimo sforzo, inviandola a tutti i destinatari o gruppi specifici (tutti i clienti di un prodotto, o solo gli iscritti alla newsletter). Ogni email costa un Credito, che riceverai a partire dal pacchetto Business (maggiori informazioni sui prezzi più avanti).

I modelli di email sono forniti per tre diversi scenari (lancio di un nuovo prodotto, sconto o aggiornamento del prodotto) così come la possibilità di creare un nuovo messaggio da zero. Rispetto ai servizi dedicati, la funzionalità di Sellfy è decisamente rudimentale, tuttavia ci piace l'inclusione dell'email marketing, poiché abbiamo trovato un numero sufficiente di fornitori che non dispongono di soluzioni integrate.

Con l'email marketing integrato di Sellfy è possibile informare i clienti su un nuovo prodotto o uno sconto.

È anche possibile sorprendere i tuoi clienti con uno sconto o ribasso su singoli prodotti (se vuoi mettere in vendita un'intera categoria, dovrai ridurre il prezzo di ogni singolo articolo). Facendo clic su Buoni e Sconti, puoi impostare rapidamente coupon e sconti.

Per quanto riguarda i codici sconto o i buoni, questi devono essere impostati in percentuale e possono avere facoltativamente un periodo di validità e un limite di utilizzo. Per le vendite speciali, puoi aggiungere un conto alla rovescia per motivare i tuoi clienti.

Le opzioni di Sellfy sono ancora in qualche modo limitate se messe a confronto con quelle dei suoi concorrenti. Ad esempio, gli sconti possono essere offerti solo in percentuale e non in modo forfettario. Tantomeno vengono offerte automazioni, come i coupon di benvenuto.

In Sellfy, puoi creare coupon e sconti, anche se solo in percentuale.

Vale la pena menzionare qui la funzione "Upselling" di Sellfy, resa disponibile per gli abbonati Business e superiori. Ciò ti consente di consigliare automaticamente un prodotto aggiuntivo scontato ai clienti, a seconda degli articoli presenti nel carrello.

Non sono offerte funzionalità SEO complete, tuttavia il tuo negozio online è già ottimizzato per i motori di ricerca per impostazione predefinita, che puoi migliorare aggiungendo slug ai tuoi prodotti.

Analisi Dati

La funzione di analisi dei dati può essere trovate facendo clic su Panoramica > Analisi. Qui puoi tenere d'occhio i tuoi visitatori, così come i clienti, monitorando il loro tasso di conversione e il loro comportamento di navigazione. Puoi anche tenere traccia dei tuoi ordini e vedere quali prodotti hanno generato il maggior profitto. Inoltre, puoi vedere come i visitatori trovano il tuo sito e da dove si collegano.

Le analisi dei dati di Sellfy ti tengono informato sul numero di visitatori del tuo negozio e sulla probabilità che effettuino ordini.

Come per altre caratteristiche, le opzioni di Sellfy sono un po' meno impressionanti di quelle dei suoi concorrenti. Ad esempio, non vengono fornite informazioni sui clienti che ritornano o sugli importi medi degli ordini. Se desideri o hai bisogno di maggiori dati per il tuo negozio, puoi integrare Google Analytics, Facebook Pixel o Twitter Conversion Tracking, attraverso la sezione App.

Se hai bisogno di più dati, puoi ottenerli integrando app di terze parti.

Come già detto, Sellfy offre una discreta gamma di opzioni e funzionalità, tuttavia è molto indietro rispetto ai suoi concorrenti più grandi.

Punteggio: 3.7 / 5

7.

Supporto

Cliccando sulla lente di ingrandimento in basso a destra, e poi selezionando un'area del pannello di gestione, è possibile visualizzare gli articoli e le guide pertinenti. Facendo clic si aprirà un articolo specifico in una mini finestra. Ciò è particolarmente conveniente poiché significa che non dovrai lasciare il pannello per risolvere eventuali problemi che potresti riscontrare. Sarebbe bello se fosse disponibile un'opzione per aprire determinati articoli della guida in una scheda aggiuntiva del browser, poiché andare avanti e indietro tra la mini-finestra e il pannello può diventare fastidioso.

Naturalmente, puoi anche leggere lo stesso articolo nel centro assistenza. Gli articoli stessi sono ben scritti, contengono schermate, riquadri informativi e collegamenti.

Il team di supporto di Sellfy può essere contattato direttamente tramite il pannello di gestione.

Per entrare in contatto con il team di supporto di Sellfy, fai clic su Account > Contattaci. Nella finestra che si apre, dovrai solo inserire il tuo messaggio e, se lo desideri, includere uno screenshot. Successivamente, fai clic su Invia e verrà aperto un ticket di supporto. Abbiamo ricevuto una risposta estremamente utile alla nostra domanda dopo pochi minuti.

Non sono disponibili ulteriori opzioni di contatto, come una hotline o una chat dal vivo. Gli abbonati Premium ricevono un supporto prioritario.

Punteggio: 4.3 / 5

8.

Prezzo

Sellfy è disponibile in tre diversi pacchetti di abbonamento: Starter, Business e Premium. Ogni abbonamento può essere pagato mensilmente o annualmente. Al momento in cui scriviamo, un abbonamento annuale offre uno sconto del 34%.

In tutti i pacchetti, puoi aggiungere tutti i prodotti che desideri e non dovrai pagare alcuna commissione di transazione. Esistono invece limiti di vendita annuali: $ 10.000 per i principianti, $ 50.000 per le aziende e $ 200.000 per gli abbonati Premium. Se hai intenzione di vendere di più, Sellfy creerà un piano dedicato in base alle tue esigenze.

Tuttavia, queste non sono le uniche differenze tra gli abbonamenti. Il marchio Sellfy è visibile nell'abbonamento Starter. L'abbonamento Business rimuove questa limitazione, sbloccando la funzione di upselling e fornendoti 10.000 crediti e-mail per l'invio di e-mail di marketing.

Gli abbonati Premium ottengono tutte le funzionalità Business, oltre a 40.000 crediti e-mail aggiuntivi e supporto prioritario.

Una panoramica di tutti i pacchetti di abbonamento è disponibile qui di seguito:

StarterBusinessPremium
Prezzi
Prezzo per mese 16,81 € 34,51 € 78,76 €
Tassa di transazione 0 % 0 % 0 %
Durata del contratto (mese) 12 12 12
Gestione del prodotto
Numero di Prodotti illimitato illimitato illimitato
Filtro prodotti
Varianti del prodotto
Recensione del prodotto
Prodotti digitali
Features
Multilinguismo
Valute multiple
Canali di vendita
-
-
-
Opzioni di pagamento
PayPal
Stripe
PayPal
Stripe
PayPal
Stripe

Conclusioni

Risultato
3,7 / 5
11/2020
buono
Visita Sito Web
Installazione e uso
4,7 / 5
Assistenza clienti
4,3 / 5
Vendere prodotti
3,7 / 5
Marketing e analisi
3,7 / 5
Gestione dei prodotti
3,0 / 5
Personalizzazione del negozio
3,0 / 5

Concludendo questa recensione, vogliamo nuovamente chiarire che il confronto di Sellfy con le altre piattaforme di e-commerce che abbiamo esaminato nella nostra serie di recensioni su Digitale.co è in qualche modo ingiusto. In qualità di "hobbista/artista" del gruppo, Sellfy è carente in quasi tutti i settori: la vendita di prodotti fisici è resa significativamente più difficile, non solo a causa del tempo necessario per aggiungere più varianti, ma anche per l'assenza di qualsiasi aiuto di sorta in termini di spedizione o consegna. Ma non è tutto, le opzioni di design del servizio sono notevolmente limitate e le analisi dei dati non sono così informative come quelle di altri fornitori.

Tuttavia, per chiunque venda prodotti digitali, la piattaforma eccelle, superando i suoi rivali più affermati. Allo stesso modo, la sua facilità d'uso è imbattibile, con la possibilità di creare e aprire un negozio nello stesso lasso di tempo di cui avresti bisogno con altri fornitori per imparare i dettagli del solo generatore di negozi. Da questo punto di vista, se vendi prodotti digitali, ti consigliamo vivamente Sellfy.

Sellfy Test
Sellfy
(126)
Focus sui prodotti digitali
Molto facile da usare
Difficile da personalizzare
Numero di Prodotti
illimitato
Tassa di transazione
0 %
Canali di vendita
1
Opzioni di pagamento
2+
Sellfy Starter
16,81 €
prezzo mensile
Visita Sito Web »
Risultato
3,7 / 5
buono

Recensioni Clienti

Di seguito abbiamo riassunto quello che clienti e utenti dicono di Sellfy.

Valutazione clienti
3,5 / 5
126 Valutazioni
soddisfacente
Abbiamo analizzato le recensioni e le valutazioni di vari portali e abbiamo trovato. 126 valutazioni con un punteggio complessivo di 3,5 su 5 .
Mostra fonti

Alternative

Se desideri una piattaforma che renda la vendita di prodotti digitali facile come Sellfy, ma offra la possibilità di vendere anche quelli fisici, con una libertà di progettazione significativamente maggiore, la scelta migliore è il nostro vincitore assoluto, Wix.

Se la personalizzazione del tuo negozio non è in cima alla tua lista di priorità, ma vuoi vendere prodotti fisici oltre alle tue offerte digitali, vale sicuramente la pena dare un'occhiata a Shopify o BigCommerce.

Ulteriori alternative a Sellfy possono essere trovate qui:

Vincitore 2022
Wix Stores Test
Wix Stores
(43.216)
Adatto a principianti
Interfaccia utente intuitiva
Grande libertà di design
Supporto veloce e affidabile
Wix è una piattaforma avanzata e tra le più popolari al mondo. Al suo normale editor, aggiunge eccellenti funzionalità di vendita e di marketing. Ciò rende Wix particolarmente adatto a chi è agli inizi ma è anche ambizioso.
Numero di Prodotti
50.000 Prodotti
Tassa di transazione
0 %
Canali di vendita
5+
Opzioni di pagamento
4+
Wix Business Basic
19,50 €
prezzo mensile
Visita Sito Web »
Vincitore
4,6 / 5
molto buono
BigCommerce Test
BigCommerce
(1.352)
Utilizzo intuitivo
Eccezionale gestione dei prodotti
Numerose funzioni di marketing
Nessun limite prodotti
Difficile da usare per siti multilingua
BigCommerce è una piattforma eCommerce molto efficace con una gestione dei prodotti ben progettata, molti canali di vendite e valide funzioni di analisi. È particolarmente adatto per progetti di eCommerce più complessi.
Numero di Prodotti
illimitato
Tassa di transazione
0 %
Canali di vendita
7+
Opzioni di pagamento
6+
BigCommerce Standard
26,50 €
prezzo mensile
Visita Sito Web »
Risultato
4,4 / 5
buono
Shopify Test
Shopify
(33.129)
Adatto a piccoli e grandi negozi online
Facile da utilizzare
Vasta flessibilità e scelta estensioni
Assistenza clienti eccellente
Shopify è piacevolmente semplice e racchiude abilmente molte funzioni in una piattaforma facile da usare. Le estensioni flessibili lo rendono adatto anche ai negozi più grandi.
Numero di Prodotti
illimitato
Tassa di transazione
0,5 - 2 %
Canali di vendita
7+
Opzioni di pagamento
7+
Shopify Basic
25,66 €
prezzo mensile
Visita Sito Web »
Risultato
4,3 / 5
buono
1&1 IONOS eCommerce Test
1&1 IONOS eCommerce
(26.659)
Semplice gestione dei prodotti
Possibilità di negozi multilingue
Supporto efficace con live chat
Potente editor siti web
1&1 IONOS prende il potente software di e-commerce di Ecwid e lo integra con il suo sviluppatore di siti web interno. Il risultato è una solida piattaforma eCommerce adatta anche agli utenti avanzati.
Numero di Prodotti
5.000 - ∞
Tassa di transazione
0 %
Canali di vendita
5+
Opzioni di pagamento
4+
1&1 IONOS Shop
23,96 €
prezzo mensile
Visita Sito Web »
Risultato
4,3 / 5
buono
Lightspeed Test
Lightspeed
(1.078)
Facile da utilizzare
Offre numerosi modelli e template
Configurazione multilingue semplice
Numero limitato di prodotti
Numero di Prodotti
250 - 15.000
Tassa di transazione
0 %
Canali di vendita
3+
Opzioni di pagamento
4+
Lightspeed Starter
49,00 €
prezzo mensile
Visita Sito Web »
Risultato
4,1 / 5
buono
Autore (Deutsche Version): Janis von Bleichert
Janis von Bleichert ha studiato informatica aziendale al TU di Monaco e informatica al TU di Berlino, Germania. Lavora in proprio dal 2006 ed è co-fondatore di DIGITALE.co. Scrive di hosting, software e sicurezza informatica.
Übersetzer & Editor: Angelo Sorbello
Altre lingue:
Deutsch English