VPN

VPN vs. Proxy: Quali Sono le Differenze e Quale è Meglio?

Autore
Janis von Bleichert
Ultimo aggiornamento
12. apr 2023

VPN e server proxy promettono più o meno le stesse cose ai loro utenti: maggiore anonimato digitale, maggiore privacy e la possibilità di cambiare la propria posizione virtuale per superare le restrizioni geografiche e trasmettere contenuti dall'estero.

Tuttavia, VPN e server proxy non sono assolutamente la stessa cosa. In questa guida ti spiegheremo quali sono le differenze e qual è l'opzione migliore, a seconda della situazione in cui ti trovi.

Top VPN 2024
Sponsorizzato
da 2,99 €
al mese
NordVPN
da 6,23 €
al mese
ExpressVPN
da 0,00 €
al mese
Proton VPN
da 1,99 €
al mese
Surfshark
mostra tutto

VPN vs. Proxy – Quali Sono le Differenze?

VPN e server proxy hanno molto in comune: entrambi sono strumenti che fungono da intermediari tra l'utente e il contenuto o il sito web a cui sta tentando di accedere, di solito nascondendo i dettagli del primo. Una VPN fa qualcosa in più rispetto a un proxy, poiché non solo nasconde il tuo indirizzo IP, ma crittografa anche l'intera connessione.

Ma questa non è l'unica differenza. Di seguito, esamineremo entrambe le soluzioni una dopo l'altra ed evidenzieremo le differenze in una comoda tabella.

Cos'è una VPN?

Le reti private virtuali (Virtual Private Networks - VPN) offrono ai propri utenti la possibilità di connettersi e navigare in Internet con maggiore anonimato e privacy, fornendo anche una serie di altri vantaggi. Grazie ai loro server appositamente configurati, sparsi in tutto il mondo, i servizi VPN crittografano il tuo traffico, tenendo gli occhi indiscreti lontani da informazioni che potrebbero rivelare la tua identità o fornire indizi sul tuo comportamento di navigazione.

In parole povere, è utile pensare a una connessione VPN come a un tunnel sicuro tra il tuo computer e Internet. Ogni volta che navighi con una VPN, tutto il tuo traffico Internet viene instradato attraverso questo tunnel, rendendo impossibile agli altri vedere da dove arriva. Inoltre, il tuo indirizzo IP sarà nascosto e invisibile a terzi, rendendo impossibile identificarti online.

Le VPN offrono un considerevole anonimato online.

Non solo il tuo indirizzo IP è mascherato, ma viene anche cambiato in quello della posizione del tuo server VPN. Se ti sei connesso, ad esempio, ad un server VPN nel Regno Unito, i siti web che visiti ti vedranno come un visitatore con sede nel Regno Unito. Questo è ciò che consente di superare ostacoli come il blocco geografico e di accedere a contenuti che altrimenti non sarebbero disponibili nella tua posizione fisica.

Come Posso Creare Una Connessione VPN?

Ci sono centinaia di servizi VPN che offrono client specializzati, attraverso i quali è possibile stabilire una connessione VPN in pochi secondi. Una volta scaricato e installato, seleziona semplicemente la posizione a cui desideri connetterti e clicca su "Connetti". In genere, questi servizi includono funzionalità extra, come lo split tunneling, che limita l'utilizzo del tunnel VPN a programmi o applicazioni specifici selezionati.

I servizi VPN spesso prevedono un abbonamento: per accedere a tutte le loro funzionalità e server, dovrai pagare una tariffa mensile.

Con un software VPN, come quello di NordVPN mostrato sopra, puoi stabilire velocemente una connessione VPN.

La maggior parte delle app VPN ha un design simile, ma in fatto di prestazioni, sicurezza e facilità d'uso, ci sono delle differenze significative. Più avanti ti presenteremo le nostre 3 Migliori VPN.

Recensioni
Confronto
Tools & Guide

Cos'è Un Proxy?

Un proxy funge anch'esso da intermediario nella tua rete. Nasconde il tuo indirizzo IP e la tua posizione instradando le richieste inviate dal tuo computer (o da un altro dispositivo) attraverso uno speciale server web, riducendo al minimo il contatto diretto tra te e il server di destinazione. Pertanto, i server proxy migliorano anche la tua privacy e l'anonimato.

I server proxy reindirizzano la tua connessione e nascondono il tuo indirizzo IP.

La differenza più evidente con una VPN è che un server proxy non crittografa la tua connessione. Fornisce una certa quantità di anonimato, poiché maschera il tuo indirizzo IP, ma comunque meno rispetto a una VPN.

Come Posso Stabilire Una Connessione Proxy?

A differenza di una VPN, non avrai bisogno di alcun software aggiuntivo per creare una connessione proxy. In generale, hai tre opzioni:

  • 1.

    Proxy Web: il modo più semplice per connettersi tramite un server proxy a determinati siti web è tramite i cosiddetti proxy web. Inserisci semplicemente l'URL del sito web che desideri visitare e potrai accedervi tramite una connessione proxy.

  • 2.

    Imposta un proxy nel tuo browser: nel caso in cui desideri utilizzare la connessione proxy più frequentemente, puoi impostarla per l'intero browser. Questo è abbastanza facile da fare con un'estensione per browser del proxy web di tua scelta, oppure manualmente su Chrome o Firefox.

  • 3.

    Configurare un proxy sul tuo sistema operativo: se desideri utilizzare un proxy per l'intera connessione Internet, dovrai configurarlo a livello di sistema operativo.

Per impostare manualmente un proxy, avrai bisogno dell'indirizzo IP di un server proxy (maggiori dettagli su questo nella sezione Elenco Proxy Gratuiti in basso).

Differenze Tra Una VPN e Un Proxy

Nella tabella di seguito abbiamo riassunto le differenze più importanti tra le VPN e i proxy:

Proxy Server

VPN

Crittografia

Generalmente nessuna

Intera connessione

Costo

Di solito gratuiti, ma ci sono opzioni premium più affidabili

Di solito premium, ma ci sono delle opzioni gratuite limitate

Configurazione

Manuale (eccezione: proxy web ed estensioni browser)

App intuitive

Velocità

In teoria più veloce, per la mancanza di crittografia, ma dipende dal server proxy

Alcuni rallentamenti per via delle crittografia, ma nel complesso più consistenti

Affidabilità

Dipende dal server, ma molte opzioni gratuite non sono particolarmente affidabili

Varia da un provider all'altro, ma in generale affidabili

Cosa è Meglio: Proxy o VPN?

Ora che ti abbiamo presentato sia le VPN che i proxy, potresti chiederti quale sia la soluzione migliore. La nostra risposta: questo dipende interamente da cosa intendi fare. Le VPN sono in qualche modo più versatili, affidabili e utili.

Tuttavia, entrambi hanno i loro usi:

Quando è Meglio un Proxy?

I proxy sono utili se vuoi soltanto aggirare alcune restrizioni nazionali e/o mascherare il tuo indirizzo IP senza alcun costo. Di seguito, abbiamo riassunto i vantaggi e gli svantaggi dei proxy:

  • Aggirare le restrizioni geografiche
    Poiché i proxy ti consentono di aggirare le restrizioni geografiche, hanno una serie di usi pratici: puoi usarli per accedere a contenuti in streaming che potrebbero non essere disponibili dove ti trovi fisicamente, come HBO Max, per approfittare delle offerte di shopping online da tutto il mondo o per superare le misure di censura di Internet come il Great Firewall of China.

  • Praticamente gratuiti
    Ci sono tantissimi server proxy gratuiti. Grazie ad essi puoi godere di tutti i vantaggi offerti da un proxy senza dover pagare la quota di abbonamento mensile che pagheresti con una VPN.

  • Nessun software necessario
    Indipendentemente dal fatto che tu stia utilizzando un proxy web di base o un proxy manuale configurato nel tuo browser o nel tuo sistema operativo, non avrai bisogno di installare alcun software aggiuntivo.

  • Nessuna crittografia
    I server proxy migliorano la tua privacy mascherando il tuo indirizzo IP, ma la tua connessione non sarà crittografata. Le VPN, invece, crittografano tutto il traffico tra il tuo computer e Internet.

  • Mancanze in velocità e affidabilità
    C'è un numero quasi illimitato di server proxy gratuiti online, ma di solito sono lenti e inaffidabili. È probabile che dovrai cambiare server più volte.

  • Aree di applicazione limitate
    A seconda del tipo di proxy e server a cui ti sei connesso, la tua connessione sarà probabilmente limitata a determinati siti web o tipi di traffico (ad es. HTTP).

  • Operatori discutibili
    Come dice il proverbio, "Non esiste un pranzo gratis", e infatti con i server proxy gratuiti ci sono spesso grandi punti interrogativi su chi li stia effettivamente gestendo. Potresti inavvertitamente concedere a un malintenzionato l'accesso ai tuoi dati.

  • Non intuitivi
    Sebbene non dover installare un'app o un client possa sembrare conveniente, in realtà presenta uno svantaggio: la configurazione manuale significa che è più difficile modificare la posizione del proxy rispetto a una VPN. Se desideri utilizzare la tua connessione proxy per accedere a diverse librerie di streaming e passare da una all'altra, le VPN sono molto più pratiche.

Elenco Proxy Gratuiti di Digitale.co

Se desideri configurare manualmente una connessione proxy, avrai bisogno dell'indirizzo IP di un server proxy. Puoi ottenerne uno dal nostro elenco di proxy Digitale.co, che aggiorniamo frequentemente. Qui troverai una selezione di server proxy gratuiti, insieme al loro IP e informazioni sulla loro affidabilità.

Quando è Meglio una VPN?

Come abbiamo visto sopra, le VPN forniscono una protezione avanzata rispetto ai server proxy. Per questo motivo, una VPN è una scelta migliore se ti interessa non solo nascondere il tuo indirizzo IP, ma anche crittografare tutto il tuo traffico Internet. Sono anche molto più versatili dei proxy per aggirare le restrizioni geografiche: grazie alle loro app intuitive, puoi cambiare la posizione del tuo server con pochi clic.

Non ci gireremo intorno: le VPN sono più utili e flessibili dei server proxy. Allo stesso tempo, le VPN sono spesso pubblicizzate come un elisir magico per l'anonimato online, senza le quali nessuno dovrebbe navigare in Internet. La realtà, però, è un po' più complicata, poiché anche le VPN hanno dei punti deboli e non sono una protezione contro ogni pericolo digitale.

Di seguito, abbiamo brevemente elencato i vantaggi e gli svantaggi più importanti delle VPN:

  • Navigazione sicura (specialmente su WiFi pubblico)
    Le reti Wi-Fi pubbliche sono più sicure che mai grazie alla crittografia HTTPS, ma devi comunque stare in guardia quando ti connetti. Con una VPN, puoi proteggerti dagli attacchi di terze parti, poiché il tuo traffico è invisibile ad eventuali criminali informatici.

  • Maggiore privacy grazie alla crittografia
    Poiché, a differenza di un proxy, le VPN criptano il tuo traffico, rimuovendo qualsiasi contatto diretto tra il tuo dispositivo e il servizio Internet che stai tentando di visitare, le terze parti non possono seguire le tue attività online. In questo modo, la tua privacy è notevolmente maggiore con una VPN.

  • Aggiramento restrizioni geografiche
    Le VPN sono famose per lo più per la loro capacità di aggirare le restrizioni geografiche sui contenuti. Adottano anche un approccio più pratico rispetto ai server proxy: le VPN possono essere installate su tutti i tipi di dispositivi, come le Smart TV, semplificando la visione di Netflix dall'estero.

  • Protezione a livello di dispositivo
    Mentre i server proxy funzionano solo a livello di applicazione o browser, le VPN sono progettate per funzionare a livello di dispositivo. Possono essere configurate sul tuo router per garantire che tutti i dispositivi connessi utilizzino il tuo tunnel VPN.

  • Nessun anonimato al 100%
    Nessuna VPN è sicura al 100%. Inoltre, devi verificare che il servizio che hai scelto sia affidabile e degno di fiducia, poiché anche se soggetti esterni non possono spiare la tua attività digitale, il provider potrebbe essere in grado di farlo. Molti provider VPN promettono di non registrare nessuno dei dati dei propri utenti ma, nella maggior parte dei casi, dovrai fidarti esclusivamente della loro parola.

  • Inefficaci contro i malware
    Le VPN proteggono la tua privacy, ma sono impotenti contro malware come virus e trojan. Quindi non abbassare la guardia solo perché sei su una VPN: sei comunque vulnerabile agli attacchi digitali.

  • Di solito a pagamento
    Per godere di tutti i vantaggi offerti da una VPN, dovrai sottoscrivere un abbonamento a pagamento. Esistono VPN gratuite, che di solito hanno determinate limitazioni o condizioni. Tuttavia, nessuna di queste è progettata per lo streaming video, la scelta di server è generalmente ridotta e probabilmente dovrai accontentarti di limiti di prestazioni o dati.

Le Migliori 3 VPN di Digitale.co

Se hai deciso di utilizzare una VPN, non resta che scegliere il provider giusto. La scelta può essere difficile, quindi ti presentiamo le prime 3 VPN dal nostro confronto completo firmato Digitale.co tra 22 servizi leader.

Le nostre prime 3 sono:

1.

La Vincitrice di Digitale.co: NordVPN

Vincitore 2024
NordVPN
NordVPN
(871.183 )
NordVPN combina velocità, facilità d'uso e funzionalità in un pacchetto complessivo molto coerente e conveniente.
Oltre 5500 server, 60 paesi
Prestazioni eccellenti
No log
Fino a 6 dispositivi contemporaneamente
Piano da 2 anni economico
9,4
molto buono
Dati
illimitato
Dispositivi
6
Protocolli
5
Durata contratto
1 - 24 mesi
NordVPN 2 anni
2,99 €
prezzo mensile
Visita Sito Web*

NordVPN ha guadagnato il primo posto nella nostra valutazione, offrendo quella che a nostro avviso è la migliore combinazione complessiva di prestazioni, sicurezza e usabilità. Nel nostro test delle prestazioni, la VPN con sede a Panama ha battuto i suoi rivali grazie alle sue eccellenti velocità di upload e download e all'enorme rete di server.

La vincitrice del test di Digitale.co, NordVPN, ci ha impressionato notevolmente.

L'interfaccia utente del client, caratterizzata da una mappa del mondo interattiva, è anch'essa molto interessante. Tutto questo è supportato dal fatto che NordVPN si sottopone regolarmente a controlli di sicurezza indipendenti ed è disponibile ad un prezzo di abbonamento di due anni molto conveniente.

Recensione
9,4
molto buono
Visita Sito Web*
Leggi la recensione
Performance
10 / 10
Sicurezza & Privacy
9,4 / 10
Bedienung & Features
9,4 / 10
Assistenza clienti
9,4 / 10
Rete di Server
8,6 / 10
2.

Solido Pacchetto Complessivo: ExpressVPN

ExpressVPN
ExpressVPN
(387.966 )
ExpressVPN convince grazie a prestazioni elevate, un'enorme rete di server e app dal design eccellente, ma tutta questa qualità ha anche un prezzo elevato.
Più di 3000 Server
160 città in 94 paesi
Prestazioni eccellenti
Ottima per lo streaming
Estensioni browser sicure
9,4
molto buono
Dati
illimitato
Dispositivi
5
Protocolli
7
Durata contratto
1 - 12 mesi
ExpressVPN 12 mesi
6,23 €
prezzo mensile
Visita Sito Web*

Per anni, ExpressVPN è stata una delle VPN più popolari, e per dei validi motivi. La VPN funziona bene, è supportata da un'enorme rete di server e presenta un'app intuitiva. Ci è piaciuta particolarmente la sua estensione per il browser che, a differenza di molti dei suoi concorrenti, non utilizza un tunnel proxy, ma una connessione OpenVPN crittografata.

ExpressVPN è stata una delle VPN più popolari per anni.

L'unico aspetto negativo è che ExpressVPN è notevolmente più costosa di altri servizi, principalmente perché i suoi piani a lungo termine non prevedono sconti significativi.

Recensione
9,4
molto buono
Visita Sito Web*
Leggi la recensione
Performance
10 / 10
Sicurezza & Privacy
9,4 / 10
Rete di Server
9,4 / 10
Assistenza clienti
9,4 / 10
Bedienung & Features
8,6 / 10
3.

Miglior Rapporto Qualità/Prezzo: Surfshark

Surfshark VPN
Surfshark VPN
(113.871 )
Surfshark è uno dei provider più economici sul mercato, ma oltre al prezzo convince anche per la solida protezione, le numerose funzionalità e l'ottimo supporto con chat dal vivo 24/7.
Più di 3200 server in 100 paesi
Numero illimitato di dispositivi
Molte app (Linux, FireTV, ...)
Piano da 24 mesi economico
piano mensile costoso
8,8
buono
Dati
illimitato
Dispositivi
illimitato
Protocolli
3
Durata contratto
1 - 24 mesi
Surfshark 24 mesi
1,99 €
prezzo mensile
Visita Sito Web*

A differenza di ExpressVPN, Surfshark eccelle grazie al suo considerevole sconto per gli abbonamenti a lungo termine. Gli utenti che si iscrivono per 2 anni pagheranno circa $3 al mese per la VPN.

Con la vincitrice del rapporto qualità/prezzo di Digitale.co, Surfshark, vale la pena abbonarsi a lungo.

L'ottimo prezzo del servizio è solo uno dei suoi vantaggi: Surfshark si è comportata molto bene nel nostro test di velocità e offre un pacchetto completo di funzionalità, che include lo split tunneling e il multi-hop. Nel complesso, è chiaro perché questa VPN è stata la nostra scelta per il rapporto qualità-prezzo.

Recensione
8,8
buono
Visita Sito Web*
Leggi la recensione
Performance
10 / 10
Bedienung & Features
9,4 / 10
Assistenza clienti
8,6 / 10
Sicurezza & Privacy
8,0 / 10
Rete di Server
8,0 / 10

Altre VPN

Naturalmente, esistono tante altre VPN eccellenti oltre alle nostre prime 3. Di seguito puoi vedere la nostra classifica completa:

1.
NordVPN
9,4
Recensione
molto buono
2.
ExpressVPN
9,4
Recensione
molto buono
3.
Proton VPN
9,1
Recensione
molto buono
4.
Surfshark
8,8
Recensione
buono
5.
HideMyAss!
8,6
Recensione
buono
6.
hide.me
8,4
Recensione
buono
7.
Private Internet Access
8,2
Recensione
buono
8.
CyberGhost
7,8
Recensione
buono
9.
PureVPN
7,8
Recensione
buono
10.
Windscribe
7,8
Recensione
buono
11.
Mozilla VPN
7,6
Recensione
buono
12.
VyprVPN
7,6
Recensione
buono
13.
Hotspot Shield
7,5
Recensione
buono
14.
Atlas VPN
7,4
Recensione
buono
15.
IPVanish
7,4
Recensione
buono
16.
Mullvad
7,3
Recensione
buono
17.
VPN Unlimited
7,3
Recensione
buono
18.
Bitdefender
7,2
Recensione
buono
19.
PrivateVPN
7,2
Recensione
buono
20.
TorGuard
7,2
Recensione
buono
21.
TunnelBear
7,1
Recensione
buono
22.
ZenMate
7,0
Recensione
soddisfacente
24.
PrivadoVPN
6,8
Recensione
soddisfacente
25.
Perfect Privacy
6,6
Recensione
soddisfacente

Conclusioni

Se ti preoccupi per la tua privacy digitale e vuoi aggirare i blocchi geografici, vale la pena esaminare sia le VPN che i server proxy. Entrambi permettono di nascondere il tuo indirizzo IP e modificare la tua posizione virtuale, il che può tornare utile, ad esempio, per accedere a contenuti in streaming dall'estero.

Una VPN offre una protezione più completa, poiché crittografa l'intera connessione, mentre un server proxy no. Inoltre, le VPN sono più versatili, poiché funzionano a livello di dispositivo e persino a livello di rete, rendendo possibile l'utilizzo con router, Smart TV o console di gioco. Le VPN sono controllate tramite app dedicate, il che significa che dopo l'installazione tutto ciò che devi fare è cliccare qualche pulsante per modificare la tua posizione virtuale. La maggior parte delle volte dovrai pagare per tutta questa comodità, ma ci sono alcune opzioni gratuite, sebbene con limitazioni.

I server proxy, d'altra parte, funzionano solo a livello di browser, aiutando gli utenti ad aggirare alcune restrizioni geografiche. Ci sono tantissimi server proxy gratuiti. Per usarne uno, tutto ciò che dovrai fare è creare manualmente una connessione proxy nel tuo browser o nel tuo sistema operativo. Non è necessario scaricare né installare alcun software aggiuntivo.

Ma attenzione: né le VPN né i server proxy offrono una sicurezza al 100%. Inoltre, con entrambi gli strumenti, dovrai affidarti a fornitori esterni che potrebbero abusare dei tuoi dati. Ti consigliamo di leggere le nostre guide su quali sono le VPN e i server proxy migliori e più affidabili.

Domande Frequenti

Qual è la differenza tra una VPN e un server proxy?

Entrambi nascondono il tuo indirizzo IP, ma una VPN crittografa anche tutto il tuo traffico. I servizi VPN sono generalmente a pagamento, ma più affidabili. I server proxy, invece, sono gratuiti, ma spesso più lenti e meno affidabili (ci sono però soluzioni premium).

Cosa è meglio, una VPN o un server proxy?

Una VPN è più sicura e più versatile, poiché crittografa e protegge la tua connessione a livello di dispositivo, nonché su tutta la rete. Se vuoi solo aggirare alcune restrizioni geografiche nel tuo browser, un server proxy farà al caso tuo.

Posso usare un server proxy e una VPN nello stesso momento?

Sì, puoi usarli entrambi contemporaneamente. Ad esempio, creando una connessione VPN e poi utilizzando un proxy web. Tuttavia non ha molto senso, poiché la tua connessione sarà notevolmente più lenta. La maggior parte delle VPN offre il multi-hop, che instrada automaticamente il tuo traffico attraverso più server VPN.

Top VPN 2024
Sponsorizzato
da 2,99 €
al mese
NordVPN
da 6,23 €
al mese
ExpressVPN
da 0,00 €
al mese
Proton VPN
da 1,99 €
al mese
Surfshark
mostra tutto
Janis von Bleichert ha studiato informatica aziendale al TU di Monaco e informatica al TU di Berlino, Germania. Lavora in proprio dal 2006 ed è co-fondatore di DIGITALE.co. Scrive di hosting, software e sicurezza informatica.
Scopri di Più
Recensioni
Confronto
Tools & Guide
Vincitore 2024
Sponsorizzato
NordVPN
Oltre 5500 server, 60 paesi
Prestazioni eccellenti
No log
Fino a 6 dispositivi contemporaneamente
Piano da 2 anni economico
9,4
Recensione
molto buono
Prova subito NordVPN