CyberGhost VPN Recensione e Opinioni

Navigare in modo invisibile senza essere perseguitati dai ladri di dati: il provider rumeno di VPN CyberGhost nasconde le tracce dei suoi oltre 30 milioni di utenti in rete e si vanta di essere una "soluzione VPN completa". Scopriamo assieme se questa promessa viene mantenuta, utilizzando un nostro test.

Cos'è CyberGhost VPN?

CyberGhost VPN è un servizio VPN con sede a Bucarest, curato dal 2017 dalla società britannica di sicurezza informatica Kap.

Risultati del Test

Risultato
3,9 / 5
02/2020
buono
Visita Sito Web
Rete di Server
4,3 / 5
Supporto Clienti
4,3 / 5
Performance
4,0 / 5
Funzionalità e Caratteristiche
4,0 / 5
Sicurezza e Privacy
3,0 / 5
1.

Pro & Contro

applicazioni facili da usare

streaming video funzionante con Netflix o BBC iPlayer

buon supporto clienti

ampia rete di server

performance velocità solide

Ambiguità in materia di sicurezza e privacy

instabilità occasionale

società madre discutibile

2.

Funzionalità e Caratteristiche

Sette è il numero magico di CyberGhost: con un solo abbonamento è infatti possibile registrare un totale di sette dispositivi, e il servizio consente altrettante connessioni simultanee. Questo rende certamente CyberGhost VPN molto più generosa di altre VPN.

Nella gestione dei dispositivi, i nuovi client per Windows, macOS, iOS, Android e Linux possono essere installati con pochi clic. Troverete anche le istruzioni per il collegamento di dispositivi come FireTV o router.

L'interfaccia utente di CyberGhost VPN è stata completamente rinnovata con la settima versione del programma, che è chiaramente influenzata dal design dei concorrenti VPN più affermati.

L'interfaccia allungata in formato smartphone, che si può spostare liberamente sullo schermo con il trascinamento del mouse, subordina tutte le altre funzioni a un pulsante on/off ben visibile, proprio come ExpressVPN. Se avete bisogno di muovervi velocemente, basta un solo clic per connettervi al server migliore più vicino a voi.

Cliccando sulla posizione del server sotto il pulsante, è comunque possibile selezionare i preferiti da un elenco a tendina. Tutte le altre impostazioni e regolazioni, tuttavia, devono essere effettuate in una finestra supplementare. Cliccando sul tasto freccia o aprendo le impostazioni tramite il simbolo dell'ingranaggio nell'angolo in alto a destra, si apre una grande finestra a sinistra.

Qui sono elencati tutti i server, che è possibile filtrare in base ai preferiti e ad altri parametri. Ad esempio, è possibile selezionare server particolarmente adatti per torrent o stream. Ci sono anche un certo numero di server NoSpy, tutti situati in Romania, che offrono una sicurezza ancora maggiore rispetto ai server normali.

Per ogni paese e i relativi server troverete informazioni aggiuntive come la distanza, il ping e il carico. In particolare quest'ultima informazione manca da alcuni altri fornitori.

Nelle impostazioni CyberGhost VPN raggiunge un buon equilibrio tra funzionalità e semplicità. Il numero di opzioni che offre non è molto impressionante, tuttavia vi sono la maggior parte delle caratteristiche di base che ci si aspetta da una VPN e sono presenti anche alcuni simpatici extra.

Nella sezione "funzioni di connessione" si trovano alcune opzioni di protezione aggiuntive come un AdBlocker (che però non funziona in maniera eccellente) e una funzione NoTrack. È inoltre possibile abilitare la compressione dei dati per velocizzare la connessione con un consumo di dati ridotto. Split Tunneling, che consente di instradare parte del traffico del dispositivo o dell'app attraverso la VPN, mentre altri dispositivi o app mantengono l'accesso diretto a internet, è purtroppo disponibile solo su Android.

Nelle "Smart Rules" è possibile definire regole per il comportamento dell'app: Autostart, collegamento di altre applicazioni con l'avvio di CyberGhost VPN, comportamento con reti WLAN sconosciute e altro ancora.

Le restanti impostazioni, come il cambio di protocollo o il kill switch, sono in attesa nel sottomenu con lo stesso nome. Ma kill switch non può essere spento del tutto. E' possibile modificare il design della app: si può scegliere tra "Light" e "Dark".

Lo streaming video ha funzionato in modo eccellente nei test con Netflix e BBC iPlayer.

App Mobile

Dato che la versione desktop è già improntata nel design dell'applicazione per smartphone, non c'è da stupirsi che l'applicazione disponibile per iOS e Android sia praticamente identica al client Windows. Anche in questo caso è possibile connettersi al server migliore successivo cliccando sul pulsante al centro oppure selezionando quello più adatto nella lista dei server.

Risulta fastidioso che, a differenza della versione desktop, non sia possibile cambiare semplicemente la lingua dell'applicazione, che si adatta invece al linguaggio del sistema. Anche le opzioni sono alquanto limitate in confronto: le modifiche di protocollo e altre impostazioni dell'applicazione desktop, ad esempio, non sono possibili in questo caso.

Nel complesso, CyberGhost VPN fa una solida impressione e trasferisce intuitivamente le funzioni note dal desktop allo smartphone.

Difficoltà d'avvio

CyberGhost VPN ci ha lasciato un buon primo impatto: l'applicazione è facile da usare e anche visivamente accattivante, le funzionalità più importanti sono operative (ad eccezione dello split tunneling) e la generosa possibilità di usare l'app su più dispositivi offre spazio per l'intera famiglia. Tuttavia, quest'ultimo aspetto ha presto iniziato a crearci dei problemi: diverse volte siamo stati automaticamente disconnessi da tutti i dispositivi, con la giustificazione di aver raggiunto la capacità del nostro dispositivo. Dopo un po' di tempo, qualche semplice riavvio riusciva a risolvere i problemi ma rimaneva un senso di insicurezza. Ci è stato comunque assicurato dopo dal reparto di supporto che il problema era già noto e che gli sviluppatori sono impegnati a trovare un'adeguata soluzione.

I problemi sono stati comunque temporanei e per la maggior parte del tempo CyberGhost VPN è stato eseguito sui nostri dispositivi senza interruzioni.

Punteggio: 4,0

3.

Rete di Server

CyberGhost VPN è rappresentata in 59 paesi con oltre 4500 server. La maggior parte di essi si trova negli Stati Uniti e in Germania. Nord America ed Europa sono generalmente ben serviti. La rete globale è abbastanza all'altezza, anche se alla maggior parte dell'Africa e a gran parte dell'Asia viene riservata forse poca attenzione, come del resto da molti altri fornitori di VPN. Nel continente africano, per esempio, ci sono solo dieci server ciascuno in Sudafrica e in Kenya.

Si tratta di un problema di carattere generale, in quanto anche i più noti fornitori di VPN prestano purtroppo scarsa attenzione a queste regioni del mondo. Nel complesso, CyberGhost VPN ha una discreta rete di server.

Punteggio: 4,3

4.

Performance

Testiamo le velocità delle VPN da un server da 1 Gbit/s a Francoforte. Più volte al giorno abbiamo testato un server VPN Cyberghost casuale, per ottenere un valore rappresentativo delle velocità. Potete trovare maggiori informazioni sulla metodologia seguita nel nostro Speedtest VPN.

La seguente tabella mostra i risultati degli ultimi 365 giorni al momento del test, ordinati in ordine decrescente di velocità di download + upload:

Al momento del test, Cyberghost VPN ha raggiunto il 9° posto nella nostra classifica dei test di velocità, con un download di 155,6 Mbit/s e un upload di 15,1 Mbit/s. Il provider non sale sul podio dei vincitori, ma, espressi in numeri, i valori massimi non sono lontani dai servizi VPN più veloci.

Il seguente diagramma mostra la velocità media di CyberGhost VPN negli ultimi mesi.

Punteggio: 4,0

5.

Sicurezza e Privacy

Nella selezione del protocollo di CyberGhost VPN troverete i soliti: OpenVPN, L2TP, IKEv2, PTPP non è supportato, anche se il protocollo non è comunque realmente aggiornato. La maggior parte degli utenti si affiderà alla selezione automatica di Cyberghost VPN, per Windows e Android OpenVPN, per MacOS e iOS IKEv2. La vostra connessione sarà criptata con lo standard AES 256 bit, che promette la massima sicurezza.

CyberGhost VPN si trova in Romania, che non è uno di quei paesi dell'Alleanza 14 occhi, che rende nervosi i protettori dei dati con il loro impegno nella condivisione dell'intelligence. La severa politica di non registrazione reclamizzata dall'azienda sul suo sito web è, tuttavia, discussa in modo piuttosto controverso in rete. Ci è stato comunque assicurato che Cyberghost VPN non memorizza i log ma le critiche mosse sono assai numerose per non tenerne conto e il supporto stesso non ha fornito risposte del tutto soddisfacenti. Inoltre, la società madre Kape Technologies plc (ex Crossrider plc) ha ripetutamente attirato l'attenzione con la diffusione, secondo alcuni, di malware e come società di tecnologia pubblicitaria impegnata in trasformare i dati in denaro. Ciò non scredita necessariamente CyberGhost VPN, ma tali filosofie aziendali diametralmente opposte non generano esattamente un senso di sicurezza.

Torniamo al positivo: CyberGhost VPN ha superato diversi test di tenuta VPN (IPv6, DNS e WebRTC) senza alcun drop-out. Il Kill Switch non è un optional, ma è sempre attivato per motivi di sicurezza. Le caratteristiche di sicurezza conosciute sono tutte disponibili.

Così, sulla carta, CyberGhost VPN fa tutto bene, eppure, a causa delle polemiche e della discutibile società madre, rimane un retrogusto insipido.

Punteggio: 3,0

Nota del 02.11.2019: CyberGhost ci ha chiesto di rivedere i punti critici in materia di protezione dei dati. Assicurazioni come il rapporto annuale sulla trasparenza, la sede in Romania lontana dalle alleanze di sorveglianza e la trasparenza dell'azienda dimostrerebbero che non c'è nulla da nascondere. Siamo lieti di includere questi riferimenti nella revisione, ma attendiamo a rivedere le nostre critiche, perché aspetti come le preoccupazioni sulla società madre o la gestione dei protocolli permangono.

6.

Servizio Clienti

CyberGhost VPN consente il supporto tramite modulo di contatto e in tedesco, inglese, rumeno e francese, anche tramite live chat. Lì abbiamo ricevuto rapidamente informazioni, ma i loro dipendenti, inizialmente, non hanno fornito risposte esaustive alle nostre domande sulle politiche di privacy. Dopo le nostre due richieste di test via e-mail, abbiamo finalmente ricevuto un feedback dal team di supporto, dopo solo un'ora.

Per essere sicuri di non dover cercare un contatto diretto con un operatore, c'è anche un database ben tenuto di istruzioni e FAQ. Nel complesso, il supporto è più che solido, soprattutto trattandosi di una VPN poco conosciuta.

Punteggio: 4.3

7.

Prezzi

Come molti altri fornitori di VPN, CyberGhost VPN è veramente economico solo se si stipula un abbonamento a lungo termine. Allora si può davvero risparmiare, in un contratto di 3 anni anche circa l'80%. Altrimenti, ci sono pacchetti da 1 e 2 anni; tuttavia, se si paga mensilmente, bisogna rassegnarsi a sborsare importi relativamente consistenti. Gli attuali prezzi CyberGhost VPN sono riportati nella seguente tabella:

18 mesi6 mesi1 mese
Prezzo
Costo di installazione 0,00 € 0,00 € 0,00 €
Prezzo mensile 3,09 € 7,99 € 11,99 €
Durata del contratto (mese) 18 6 1
Limiti
Dati illimitato illimitato illimitato
Dispositivi 7 7 7
Funzionalità
Numero di server 5.300 5.300 5.300
Numero di paesi supportati 90 90 90
No Log
P2P consentito
Accesso a Tor
Kill Switch
Protocolli
OpenVPN
PPTP
SOCKS5
IKEv2
IPSec
L2TP
OpenVPN
PPTP
SOCKS5
IKEv2
IPSec
L2TP
OpenVPN
PPTP
SOCKS5
IKEv2
IPSec
L2TP

Oltre a PayPal e alla carta di credito, potete anche pagare il vostro abbonamento con BitCoin, se apprezzate questa ulteriore barriera di sicurezza.

Conclusione

Risultato
3,9 / 5
02/2020
buono
Visita Sito Web
Rete di Server
4,3 / 5
Supporto Clienti
4,3 / 5
Performance
4,0 / 5
Funzionalità e Caratteristiche
4,0 / 5
Sicurezza e Privacy
3,0 / 5

C'è molto di buono da riferire su Cyberghost VPN: Le prestazioni sono assolutamente solide, le applicazioni dagli ultimi aggiornamenti eleganti e user-friendly, il supporto lodevole. Dopo alcuni problemi iniziali, tutte le applicazioni hanno funzionato in modo impeccabile e si sono chiuse, trasformando la buona infrastruttura di server del provider nel nostro parco giochi VPN.

CyberGhost VPN
(129.215)
5300+ server
90 paesi
Non memorizza i log
Garanzia soddisfatti o rimborsati
Dispositivi
7
Volume Dati
illimitato
Protocolli
6
Contratto
1 - 18 Mesi
CyberGhost 18 mesi
3,09 €
prezzo mensile
Visita Sito Web
Risultato
3,9 / 5
02/2020

Tuttavia, alcune caratteristiche - lo split tunneling, ad esempio - mancano nelle applicazioni desktop, e soprattutto nell'area dell'anonimato e della privacy c'è troppo fumo per non temere il fuoco. Quelli che apprezzano la piena trasparenza e una tabula rasa si troveranno meglio con altri servizi VPN. Tuttavia, chi riesce a convivere con questi aspetti controversi potrebbe essere molto soddisfatto di Cyberghost VPN.

Recensioni dei Clienti

Nelle recensioni degli aggregatori che abbiamo raccolto, CyberGhost VPN si presenta molto bene: vengono lodate soprattutto le numerose funzionalità e la facilità d'uso. Tuttavia, alcuni utenti segnalano occasionalmente instabilità.

Valutazione clienti
4,1 / 5
129.215 Valutazioni
buono
Abbiamo analizzato le recensioni e le valutazioni di vari portali e abbiamo trovato. 129.215 valutazioni con un punteggio complessivo di 4,1 su 5 .
Mostra fonti

Alternative

Vincitore 2020
ExpressVPN
(250.640)
VPN più veloce del test
Più di 3000 server
160 città in 94 paesi
Non memorizza i log
Garanzia soddisfatti o rimborsati
Dispositivi
3
Volume Dati
illimitato
Protocolli
6
Contratto
1 - 12 Mesi
ExpressVPN 12 mesi
7,43 €
prezzo mensile
Visita Sito Web
Vincitore
4,8 / 5
02/2020
Miglior rapporto qualità-prezzo
NordVPN
(289.512)
Più di 5000 server
60 paesi
No log
Fino a 6 dispositivi
Dispositivi
6
Volume Dati
illimitato
Protocolli
5
Contratto
1 - 24 Mesi
NordVPN 2 anni
3,30 €
prezzo mensile
Visita Sito Web
Risultato
4,7 / 5
02/2020
Surfshark VPN
(22.578)
1700+ server in 63+ paesi
Numero illimitato di dispositivi
Non salva i log
Molte applicazioni (Linux, FireTV,..)
Molto economico
Dispositivi
illimitato
Volume Dati
illimitato
Protocolli
2
Contratto
1 - 24 Mesi
Surfshark 24 mesi
2,09 €
prezzo mensile
Visita Sito Web
Risultato
4,6 / 5
02/2020

Nota del 02.11.2019: In una versione precedente di questo articolo si diceva che Cyberghost VPN ha più di 10 milioni di utenti in tutto il mondo. Lo sviluppatore ha sottolineato che questo numero è obsoleto e che ora ci sono più di 30 milioni di Cyberghosties. Abbiamo anche modificato il numero di server e le lingue di supporto. Abbiamo anche sostenuto che lo Split Tunneling è disponibile solo su Android, anche se è disponibile anche nell'applicazione desktop.

Altre lingue:
Deutsch 
Autore: Angelo Sorbello
Angelo Sorbello, si è laureato in Economia e Management presso l'Università Bocconi di Milano. E' il co-fondatore di DIGITALE.co insieme ad altre attività online. La sua prima azienda, che ha fondato a soli 13 anni, è stata acquisita nel 2013. E' stato consulente per multinazionali e PMI in oltre 9 paesi.