Configurare una VPN su MacOS per una connessione sicura su Mac

Janis von Bleichert

Vuoi navigare in modo anonimo o accedere alla tua rete domestica mentre sei in vacanza? Puoi fare tutto questo e molto di più con una connessione VPN (Virtual Private Network). Su MacOS, impostarla è un gioco da ragazzi e in pochi passi avrai una VPN configurata e pronta all'uso. In questo articolo spieghiamo come funziona questo procedimento e di cosa hai bisogno.

Perché dovresti usare una VPN sul tuo Mac?

Una VPN ha fondamentalmente due usi, in base ai quali avrai bisogno di componenti diverse:

1. puoi usare una connessione VPN per accedere a specifiche reti dall'esterno - per esempio, se vuoi accedere alla rete aziendale da casa. Basta avere le credenziali per la rete in questione ed è possibile connettersi utilizzando le Preferenze di macOS senza strumenti aggiuntivi.

2. se invece desideri utilizzare una connessione VPN per garantire la tua sicurezza e l'anonimato in rete o per cambiare la tua geolocalizzazione (ad esempio, per accedere a contenuti in streaming dall'estero o per bypassare il Great Firewall in Cina), è necessario appoggiarsi ad un provider VPN esterno.

Presentiamo brevemente entrambi gli scenari.

Configurare una VPN su macOS

L'impostazione di una connessione VPN tramite macOS avviene in pochi passi.

1) Fai clic sull'icona Apple in alto a sinistra e apri le Preferenze di sistema.

2) Individua e seleziona la voce Rete.

3) Clicca sul simbolo "+" in basso a sinistra.

4) Nella nuova finestra, seleziona la voce VPN dal menu Interfaccia.

5) Nella voce Tipo di VPN, inserisci il tipo di connessione VPN desiderato.

Importante

Puoi ottenere queste informazioni dall'amministratore del tuo server (o dal provider VPN, come vedremo più avanti).

Dai alla rete un nome significativo che indichi il suo scopo. Poi clicca su Crea.

6) Inserisci l'indirizzo del server e il nome dell'account.

7) Clicca su Impostazioni di autenticazione e inserisci i dettagli del tuo amministratore.

8) Clicca su Applica, seleziona la connessione e clicca su Connetti.

Hai così stabilito una connessione sicura.

Navigare in anonimo con un software VPN per MacOS

Se vuoi accedere alla tua rete aziendale o a una rete privata, dovrai eseguire questi passaggi manuali nelle Preferenze di macOS. Se invece vuoi solo essere indipendente dalla tua posizione geografica o navigare in modo anonimo, creare una connessione VPN è ancora più facile.

Con i servizi VPN dedicati, puoi infatti stabilire connessioni VPN mirate ai server di tutto il mondo con pochi clic. Questi provider offrono app intuitive in cui puoi personalizzare facilmente le impostazioni, ad esempio il protocollo VPN che preferisci, e selezionare il server VPN a cui ti vuoi connettere da una lista di paesi.

Spesso, le app offrono anche molte funzioni aggiuntive: lo split tunneling, per esempio, permette di instradare solo alcune app attraverso il tunnel VPN; un'opzione decisamente utile, ad esempio, se vuoi guardare un film su un Netflix straniero senza però rallentare un download in esecuzione allo stesso tempo.

L'applicazione desktop di ExpressVPN

La maggior parte dei servizi VPN affidabili sono a pagamento, ma ci sono anche alcune VPN freemium che forniscono le loro applicazioni gratuitamente con restrizioni su alcune opzioni.

In questo articolo su Digitale.co abbiamo testato alcuni dei servizi VPN più popolari. Riportiamo qui la nostra top 3:

ExpressVPN
(208.824)
Più di 3000 server
160 città in 94 paesi
Non memorizza i log
Garanzia soddisfatti o rimborsati
Dati
illimitato
Dispositivi
3
Protocolli
7
Contratto
1 - 12 Mesi
ExpressVPN 12 mesi
7,12 €
prezzo mensile
Visita Sito Web »
Risultato
4,7 / 5
molto buono
Vincitore 2021
NordVPN
(405.082)
Più di 5400 server
60 paesi
No log
Fino a 6 dispositivi
Dati
illimitato
Dispositivi
6
Protocolli
5
Contratto
1 - 24 Mesi
NordVPN 2 anni
2,97 €
prezzo mensile
Visita Sito Web »
Vincitore
4,7 / 5
molto buono
Miglior rapporto qualità-prezzo
Surfshark VPN
(62.124)
3200+ server in 65 paesi
Numero illimitato di dispositivi
Non salva i log
Molte applicazioni (Linux, FireTV,..)
Molto economico
Dati
illimitato
Dispositivi
illimitato
Protocolli
3
Contratto
1 - 24 Mesi
Surfshark 24 mesi
2,09 €
prezzo mensile
Visita Sito Web »
Risultato
4,4 / 5
buono
Autore Janis von Bleichert
Janis von Bleichert ha studiato informatica aziendale al TU di Monaco e informatica al TU di Berlino, Germania. Lavora in proprio dal 2006 ed è co-fondatore di DIGITALE.co. Scrive di hosting, software e sicurezza informatica.
Altre lingue:
English Deutsch