buono
Prova subito Hotspot Shield *
Bedienung & Features
8,0 / 10
Rete di Server
8,0 / 10
Assistenza clienti
8,0 / 10
Performance
8,0 / 10
Sicurezza & Privacy
5,4 / 10
VPN

Hotspot Shield VPN Recensione: Gratis, ma Sicura?

Autore
Martin Gschwentner
Ultimo aggiornamento
24. mag 2023

Che si tratti di Panama, delle Isole Vergini britanniche o della Malesia, molte VPN si trovano in luoghi tropicali. Oltre ai loro climi soleggiati, questi offrono anche protezione contro le leggi statunitense o europea. In molti casi, questi "quartier generali" non sono altro che una casella postale. Chi pensava che una casella di posta potesse offrire tanta sicurezza?

La casella postale di Hotspot Shield si trova nella Silicon Valley, l'hub tecnologico della California e il cuore del capitalismo di sorveglianza globale. Il nostro test rivela se lo "scudo" di Hotspot può proteggerti o meno dalle minacce che emergono dal panorama Internet affollato di dati.

Top VPN 2024
Sponsorizzato
da 2,99 €
al mese
NordVPN
da 6,23 €
al mese
ExpressVPN
da 0,00 €
al mese
Proton VPN
da 1,99 €
al mese
Surfshark
mostra tutto

Cos'è Hotspot Shield?

Hotspot Shield* è una VPN con sede negli Stati Uniti, creata da Pango (in precedenza, AnchorFree). I primi client desktop sono stati lanciati per Windows e macOS nel 2008, con app iOS e Android, oltre a un'estensione browser per Google Chrome, che si è unita in seguito. Dalla nostra ultima recensione, Hotspot Shield ha persino reso disponibile un'app Linux. Oggi si tratta di una delle VPN più conosciute e utilizzate sul mercato.

Hotspot Shield VPN: Recensione

Recensione
7,5
buono
Visita Sito Web*
Bedienung & Features
8,0 / 10
Rete di Server
8,0 / 10
Assistenza clienti
8,0 / 10
Performance
8,0 / 10
Sicurezza & Privacy
5,4 / 10
  • Applicazioni intuitive

  • Offre lo split tunneling

  • Preoccupazioni sulla protezione dei dati

  • Non si è sottomessa a controlli di sicurezza indipendenti

  • Prestazioni scadenti

1.

Installazione e Funzionalità

Dopo aver installato il client desktop di Hotspot Shield per il tuo sistema operativo, non dovrai fare altro che accedere con il tuo account per iniziare a navigare in modo anonimo. Ci è voluto meno di un minuto per scaricare, installare e creare un tunnel VPN utilizzando il client. I titolari di account Premium possono creare connessioni contemporaneamente su un massimo di cinque dispositivi.

Tutti i dispositivi connessi possono essere gestiti nell'area personale

Con uno sfondo nero, il client desktop di Hotspot Shield è semplice ma elegante. Come la maggior parte delle VPN, il suo punto focale è un grande pulsante di accensione, mentre altre funzionalità e opzioni sono raggruppate sotto di esso e alla sua sinistra. Cliccando sul pulsante di accensione puoi creare una connessione VPN sicura basata non sul server più veloce disponibile, ma sulla tua selezione attuale. Ti viene anche mostrato il tuo utilizzo giornaliero dei dati, che per gli utenti premium non è poi così importante, in quanto godono di traffico illimitato.

Il client desktop di Hotspot Shield è intuitivo, ma manca sia di una funzione di connessione rapida, sia della possibilità di contrassegnare i preferiti.

Per cambiare server, clicca su "Posizione Virtuale" sotto il pulsante di accensione. Qui troverai tutte le posizioni dei server elencate in ordine alfabetico (Stati Uniti e Regno Unito sono fissate in alto). È possibile connetterci a server speciali di streaming e di gioco ma, come menzionato sopra, non potrai contrassegnare i preferiti.

Tutti i server disponibili sono elencati in ordine alfabetico

Una volta stabilita una connessione VPN, viene visualizzata una piccola mappa del mondo che mostra la posizione del server, il tuo IP e le informazioni sulla velocità di upload e download. Il test di velocità integrato, che mostra le velocità di upload e download, è particolarmente elegante.

Per alcuni aspetti, il minimalismo del client desktop di Hotspot Shield è una ventata di aria fresca, mentre sotto altri aspetti è piuttosto frustrante. Ad esempio, la mancanza di una funzione di connessione rapida, per collegarsi facilmente al server più veloce disponibile, è un vero peccato. L'elenco dei server potrebbe avere anche più opzioni, come la possibilità di contrassegnare i preferiti. Poiché non vengono forniti dati sul server prima della connessione, scegliere un server è un po' come lanciare i dadi.

Comunque, una volta effettuata la connessione, Hotspot Shield offre agli utenti più curiosi molte statistiche.

Una volta creato un tunnel VPN, Hotspot Shield fornisce molte informazioni sulla velocità, la latenza e l'utilizzo del server.

Nel menu Impostazioni troverai tutte le funzionalità che ci si aspetta da una VPN, tra cui un kill switch (interrompe automaticamente la tua connessione Internet se si verifica un'interruzione della VPN) e la protezione contro le perdite IP. Puoi anche configurare Hotspot Shield per connettersi automaticamente a un server VPN quando sei su una rete sconosciuta, come un hotspot.

Nella nostra ultima valutazione avevamo criticato l'assenza dello split tunneling. Siamo felici che da allora questa funzione sia stata aggiunta e sia possibile accedervi dall'opzione "Smart VPN" nel menu Impostazioni. Qui puoi scegliere quali app e siti web non devono utilizzare il tuo tunnel VPN. In termini di protocolli hai una scelta (limitata), ma ne parleremo più dettagliatamente nella sezione "Sicurezza e Privacy" di questa recensione.

Nel complesso, il pacchetto di funzionalità di Hotspot Shield è decisamente migliorato dall'ultima recensione.

Puoi configurare determinate app o siti web in modo che non utilizzino il tuo tunnel VPN con la funzione "Smart VPN".

App Mobile

La versione mobile di Hotspot Shield è quasi identica al suo client desktop, con poche eccezioni. "Auto" offre funzionalità di connessione rapida, creando un tunnel ottimizzato per la navigazione a velocità fino a 1 GB/s. Come con l'app desktop, puoi connetterti manualmente ai server selezionandoli dall'elenco.

Oltre alle opzioni di avvio automatico, puoi configurare Hotspot Shield per creare automaticamente una connessione VPN, o utilizzare il kill switch e "Smart VPN". Con "Smart VPN", non potrai specificare quali app non dovranno utilizzare il tuo tunnel VPN, ma piuttosto specificare le app per le quali dovrebbe essere creato un tunnel VPN automatico. Una volta terminato, queste connessioni devono essere chiuse manualmente. Durante i test, questa funzione non si è comportata particolarmente bene.

L'app mobile di Hotspot Shield ha tutte le funzionalità più importanti del client desktop.

La semplicità è il fattore distintivo di Hotspot Shield. Molte VPN ingombrano i propri client e app con extra non necessari, complicando l'esperienza per la maggior parte degli utenti. Pertanto, l'approccio di Hotspot Shield è encomiabile. Ci sarebbe piaciuto vedere una connessione rapida nel client desktop, essere in grado di contrassegnare i preferiti o avere più informazioni sui server prima di connettersi. Lo stesso vale per i server P2P multi-hop o dedicati.

Visita Sito Web*
Bedienung & Features
8,0 / 10
2.

Rete di Server

Hotspot Shield è supportata da una rete di 1.800 server in 80 paesi. Geograficamente, questi sono concentrati in Europa, Nord America, Sud America e Asia-Pacifico. Come nel caso della maggior parte dei servizi VPN, l'Africa e il Medio Oriente hanno la peggio.

Per la maggior parte dei paesi è disponibile un solo server, ma alcuni sono dislocati in più città.

I server di Hotspot Shield sono sparsi nel mondo.

In sintesi, la rete di server di Hotspot Shield è decente, anche se altri provider la superano in termini di pura potenza dei server.

Visita Sito Web*
Rete di Server
8,0 / 10
3.

Prestazioni

Per valutare la velocità di tutte le VPN del nostro campione, abbiamo utilizzato un server in Europa con una connessione da 1 GB/s. Ci siamo collegati a server Hotspot Shield casuali negli Stati Uniti e in Germania, in diversi momenti della giornata, per valutare le loro prestazioni. Ulteriori informazioni sulla nostra metodologia sono disponibili nel nostro articolo sul test di velocità VPN.

La tabella seguente mostra i risultati medi degli ultimi 365 giorni, disposti in ordine di velocità di download e upload (decrescente):

1.
NordVPN
195,6 Mbit/s
Download
42,9 Mbit/s
Upload
2.
Surfshark
191,7 Mbit/s
Download
42,8 Mbit/s
Upload
3.
Mullvad
200,8 Mbit/s
Download
18,1 Mbit/s
Upload
4.
ExpressVPN
175,0 Mbit/s
Download
42,0 Mbit/s
Upload
5.
HideMyAss!
167,7 Mbit/s
Download
16,1 Mbit/s
Upload
6.
TorGuard
166,5 Mbit/s
Download
16,3 Mbit/s
Upload
7.
hide.me
153,9 Mbit/s
Download
27,0 Mbit/s
Upload
8.
PrivateVPN
155,1 Mbit/s
Download
21,2 Mbit/s
Upload
9.
Proton VPN
154,8 Mbit/s
Download
18,8 Mbit/s
Upload
10.
IPVanish
156,4 Mbit/s
Download
15,0 Mbit/s
Upload
11.
PureVPN
113,1 Mbit/s
Download
41,4 Mbit/s
Upload
12.
TunnelBear
129,4 Mbit/s
Download
18,4 Mbit/s
Upload
13.
VPN Unlimited
109,6 Mbit/s
Download
37,6 Mbit/s
Upload
14.
ZenMate
126,3 Mbit/s
Download
18,8 Mbit/s
Upload
15.
CyberGhost
118,6 Mbit/s
Download
18,4 Mbit/s
Upload
16.
Private Internet Access
109,7 Mbit/s
Download
17,0 Mbit/s
Upload
17.
Windscribe
82,2 Mbit/s
Download
43,3 Mbit/s
Upload
18.
Hotspot Shield
79,9 Mbit/s
Download
38,8 Mbit/s
Upload
19.
VyprVPN
106,0 Mbit/s
Download
12,2 Mbit/s
Upload
20.
Perfect Privacy
99,3 Mbit/s
Download
12,7 Mbit/s
Upload

Hotspot Shield si propone come la "VPN più veloce per streaming, giochi e altro". Sfortunatamente, con una velocità media di download di 79,9 MB/s e una velocità di upload di 38,8 MB/s, il servizio si è classificato al 18° posto nella nostra classifica. Avendo registrato la velocità di download più lenta di tutti i provider da noi esaminati, lo slogan di Hotspot Shield non ha retto quando l'abbiamo messa alla prova.

Il diagramma seguente mostra le velocità medie di Hotspot Shield negli ultimi mesi.

MonatDownloadUpload
2/23febbraio 2023
Download: 89,8 Mbit/s
  89,8
Mbit/s
febbraio 2023
Upload: 36,1 Mbit/s
 
3/23marzo 2023
Download: 97,2 Mbit/s
  97,2
Mbit/s
marzo 2023
Upload: 37,3 Mbit/s
 
4/23aprile 2023
Download: 98,1 Mbit/s
  98,1
Mbit/s
aprile 2023
Upload: 40,4 Mbit/s
 
5/23maggio 2023
Download: 95,9 Mbit/s
  95,9
Mbit/s
maggio 2023
Upload: 39,5 Mbit/s
 
6/23giugno 2023
Download: 99,7 Mbit/s
  99,7
Mbit/s
giugno 2023
Upload: 39,7 Mbit/s
 
7/23luglio 2023
Download: 88,9 Mbit/s
  88,9
Mbit/s
luglio 2023
Upload: 40,2 Mbit/s
 
8/23agosto 2023
Download: 86,0 Mbit/s
  86,0
Mbit/s
agosto 2023
Upload: 40,2 Mbit/s
 
9/23settembre 2023
Download: 86,7 Mbit/s
  86,7
Mbit/s
settembre 2023
Upload: 36,8 Mbit/s
 
10/23ottobre 2023
Download: 82,7 Mbit/s
  82,7
Mbit/s
ottobre 2023
Upload: 37,0 Mbit/s
 
11/23novembre 2023
Download: 97,4 Mbit/s
  97,4
Mbit/s
novembre 2023
Upload: 37,6 Mbit/s
 
12/23dicembre 2023
Download: 90,5 Mbit/s
  90,5
Mbit/s
dicembre 2023
Upload: 40,7 Mbit/s
 
1/24gennaio 2024
Download: 85,3 Mbit/s
  85,3
Mbit/s
gennaio 2024
Upload: 38,1 Mbit/s
 
2/24febbraio 2024
Download: 87,9 Mbit/s
  87,9
Mbit/s
febbraio 2024
Upload: 35,6 Mbit/s
 

Ad ogni modo, la velocità non è tutto e le prestazioni quotidiane di Hotspot Shield sono state piacevolmente sorprendenti. Non abbiamo avuto problemi di connessione o necessità di completare fastidiosi captcha durante le ricerche su Google.

Anche per quanto riguarda lo streaming la VPN si è distinta, permettendoci di visualizzare contenuti stranieri su Amazon Prime, Netflix, Disney+, e BBC iPlayer senza problemi.

Inoltre, Hotspot Shield sembra essere un'ottima compagna per il tuo prossimo viaggio in Cina, se vuoi aggirare il "Great Firewall". Assicurati solo di scaricare il client prima del viaggio, poiché non potrai farlo una volta nel paese senza una connessione VPN.

Sfortunatamente, i numeri di Hotspot Shield sono stati deludenti, mentre le sue prestazioni sono state buone. Per questo non abbiamo riserve sull'assegnazione di un punteggio "buono".

Visita Sito Web*
Performance
8,0 / 10
4.

Sicurezza e Privacy

Poiché Hotspot Shield si basa principalmente su un protocollo proprietario (Catapult Hydra), gli utenti dipendono ancora di più dalle sue garanzie di sicurezza e privacy rispetto al solito. Dalla nostra ultima valutazione, è stato integrato il supporto per IKEv2, risolvendo in qualche modo questo problema.

Tuttavia, per quanto riguarda la privacy dei dati, bisognerebbe essere davvero ingenui per fidarsi ciecamente di un'azienda tecnologica con sede nella Silicon Valley. Nella sua area di supporto, Hotspot Shield parla del suo approccio alla crittografia:

"La nostra costante sicurezza, ispirata al modello perimetrale definito dal software (SDP) introdotto dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, supporta sia la crittografia AES a 128 bit che quella AES a 256 bit e utilizziamo la crittografia AES a 128 bit come standard".

Sulla carta la crittografia sembra realmente solida, dato che Catapult Hydra è utilizzato anche da altre VPN, come Bitdefender (che si è aggiudicato il titolo di miglior software antivirus nella nostra classifica). Poiché, però, questo protocollo non è open source, ci sorgono maggiori dubbi sul sua esatto funzionamento e modalità di crittografia rispetto a OpenVPN o WireGuard.

Altri campanelli d'allarme: secondo la politica sulla privacy di Aura, tutti i suoi affiliati (inclusa Pango e, per estensione, Hotspot Shield) raccolgono informazioni, nonostante la promessa "No-Log" di quest'ultima. Hotspot Shield afferma che nessuno di questi log contiene informazioni sugli utenti, sui loro account o sulla loro attività di navigazione. Tuttavia, sono più invasivi del necessario. A peggiorare ulteriormente le cose, il servizio utilizza alcuni tracker per scopi analitici.

Il provider potrebbe placare la maggior parte delle nostre preoccupazioni abbastanza facilmente sottoponendosi a un controllo di sicurezza indipendente, come hanno fatto alcuni dei suoi concorrenti (NordVPN, ExpressVPN, e TunnelBear). Hotspot Shield rilascia rapporti sulla trasparenza (il più recente nel 2018), ma preferiremmo valutazioni di terze parti.

Tra gli aspetti positivi, il provider ha superato senza problemi i nostri test di tenuta VPN per IPv6, DNS, e WebRTC.

Hotspot Shield ha superato con facilità i nostri test di tenuta.

In fatto di sicurezza e privacy, le nostre opinioni su Hotspot Shield sono contrastanti. Sarebbe un'ottima cosa sottoporsi a controlli regolari. Anche in quel caso, il provider avrebbe comunque sede negli Stati Uniti, dovrebbe aderire alle politiche sui dati della società madre e spiegare perché utilizza un protocollo VPN non trasparente.

Visita Sito Web*
Sicurezza & Privacy
5,4 / 10
5.

Assistenza Clienti

Attraverso le app di Hotspot Shield puoi accedere direttamente alle domande frequenti o metterti in contatto con l'assistenza, tramite modulo di contatto o chat dal vivo. Gli articoli delle guide sono ricchi di schermate e istruzioni dettagliate. Per trovare più facilmente ciò di cui hai bisogno, è possibile effettuare ricerche a testo libero nel centro di supporto.

È possibile entrare in contatto con il personale di supporto di Hotspot Shield direttamente tramite le sue app.

I tempi di risposta sono stati impressionanti: abbiamo ricevuto una risposta al nostro ticket di supporto entro due ore e siamo stati messi subito in contatto con un membro dello staff nella chat dal vivo.

Non potremmo davvero chiedere di più in termini di supporto.

Visita Sito Web*
Assistenza clienti
8,0 / 10
6.

Prezzi

La quota di abbonamento mensile di Hotspot Shield la rende una delle opzioni più costose del nostro elenco. Come al solito, un pacchetto annuale costa molto meno al mese rispetto a uno mensile. Anche in questo caso, Hotspot Shield costa quasi il doppio al mese rispetto alla nostra vincitrice del rapporto qualità-prezzo, NordVPN.

Il provider offre una versione gratuita, permettendo a chiunque di navigare fino a 2 MB/s e godere di 500 MB di traffico al mese. Lo streaming è "limitato", rendendolo meno affidabile rispetto all'abbonamento a pagamento, e potrai connettere un solo dispositivo.

Di seguito è disponibile un listino prezzi aggiornato.

FreePremium 3 anniPremium 1 anno
Prezzo per mese 0,00 € 2,99 € 7,99 €
Durata del contratto (mese) 0 36 12
Limiti
Dati illimitato illimitato illimitato
Numero di dispositivi 1 5 5
Funzionalità
Numero di server 800 800 800
Numero di paesi supportati 1 70 70
No Log
P2P consentito
Accesso a Tor
Kill Switch
Protocolli
OpenVPN
WireGuard
IKEv2
IPSec
proprietary
OpenVPN
WireGuard
IKEv2
IPSec
proprietary
OpenVPN
WireGuard
IKEv2
IPSec
proprietary

Hotspot Shield non offre una versione di prova della sua VPN, ma tutti gli abbonamenti a pagamento includono una garanzia di rimborso di 45 giorni.

Conclusioni

Recensione
7,5
buono
Visita Sito Web*
Bedienung & Features
8,0 / 10
Rete di Server
8,0 / 10
Assistenza clienti
8,0 / 10
Performance
8,0 / 10
Sicurezza & Privacy
5,4 / 10

Anche se la VPN di base nella Silicon Valley ha ottenuto scarsi risultati nel nostro test di velocità, vediamo alcuni segnali incoraggianti. Le sue app sono solide e includono funzionalità importanti come lo split tunneling. Siamo riusciti anche ad eseguire lo streaming di contenuti dall'estero senza intoppi, utilizzando la discreta rete di server del servizio.

Sfortunatamente, in termini di privacy e sicurezza, ci sono campanelli d'allarme. Il suo protocollo proprietario e poco trasparente è discutibile, così come le politiche di registrazione dei log delle società madri. Un controllo di sicurezza indipendente aiuterebbe, ma per gli appassionati di privacy dei dati, ci sono semplicemente troppi buchi nello "scudo" di Hotspot rispetto ad altri provider. Allo stesso tempo, coloro che apprezzano le prestazioni o l'usabilità più della privacy saranno molto soddisfatti del servizio.

Hotspot Shield VPN
Hotspot Shield VPN
(1.818.045 )
800+ server
Oltre 70 paesi
Offre una versione gratuita
Prestazioni inferiori alla media
Potenziali problemi di privacy
7,5
buono
Dati
illimitato
Dispositivi
1 - 25
Protocolli
5
Durata contratto
0 - 36 mesi
Hotspot Shield Free
0,00 €
prezzo mensile
Visita Sito Web*

Valutazioni dei Clienti

Per scoprire cosa ne pensano i clienti sul servizio, abbiamo raccolto recensioni verificate da una varietà di piattaforme online.

Recensioni dei Clienti
4,3 / 5
1.818.045 Bewertungen
Visita Sito Web*
Abbiamo analizzato le recensioni e le valutazioni di vari portali e abbiamo trovato. 1.818.045 valutazioni con un punteggio complessivo di 4,3 su 5 .

Alternative

Se sei scettico su Hotspot Shield, in particolare considerando la sua discutibile politica sulla privacy, molti altri provider come ExpressVPN, NordVPN, Hide.me, TunnelBear, o ProtonVPN si comportano molto meglio in quest'area.

Se la velocità è importante per te, oltre a NordVPN, dai un'occhiata alla seconda e alla terza classificata più veloci del nostro campione, Mullvad VPN e Surfshark.

Di seguito trovi le migliori alternative.

Vincitore 2024
NordVPN
NordVPN
(871.183 )
NordVPN combina velocità, facilità d'uso e funzionalità in un pacchetto complessivo molto coerente e conveniente.
Oltre 5500 server, 60 paesi
Prestazioni eccellenti
No log
Fino a 6 dispositivi contemporaneamente
Piano da 2 anni economico
9,4
molto buono
Dati
illimitato
Dispositivi
6
Protocolli
5
Durata contratto
1 - 24 mesi
NordVPN 2 anni
2,99 €
prezzo mensile
Visita Sito Web*
ExpressVPN
ExpressVPN
(387.966 )
ExpressVPN convince grazie a prestazioni elevate, un'enorme rete di server e app dal design eccellente, ma tutta questa qualità ha anche un prezzo elevato.
Più di 3000 Server
160 città in 94 paesi
Prestazioni eccellenti
Ottima per lo streaming
Estensioni browser sicure
9,4
molto buono
Dati
illimitato
Dispositivi
5
Protocolli
7
Durata contratto
1 - 12 mesi
ExpressVPN 12 mesi
6,23 €
prezzo mensile
Visita Sito Web*
Proton VPN
Proton VPN
(117.862 )
Con la sua filosofia open source e funzionalità di sicurezza extra, Proton VPN si rivolge agli utenti VPN attenti alla sicurezza. Ma grazie alla sua interfaccia intuitiva e alle ottime prestazioni per lo streaming, vale la pena prenderla in considerazione.
Open Source e audit esterni
Più di 2900 server in 68 paesi
Prestazioni solide
Piano gratuito senza limiti di dati
non adatta per la Cina
9,1
molto buono
Dati
illimitato
Dispositivi
1 - 10
Protocolli
3
Durata contratto
0 - 24 mesi
Proton VPN Free
0,00 €
prezzo mensile
Visita Sito Web*
Gratis per sempre
Surfshark VPN
Surfshark VPN
(113.871 )
Surfshark è uno dei provider più economici sul mercato, ma oltre al prezzo convince anche per la solida protezione, le numerose funzionalità e l'ottimo supporto con chat dal vivo 24/7.
Più di 3200 server in 100 paesi
Numero illimitato di dispositivi
Molte app (Linux, FireTV, ...)
Piano da 24 mesi economico
piano mensile costoso
8,8
buono
Dati
illimitato
Dispositivi
illimitato
Protocolli
3
Durata contratto
1 - 24 mesi
Surfshark 24 mesi
1,99 €
prezzo mensile
Visita Sito Web*
HideMyAss! VPN
HideMyAss! VPN
(86.759 )
Il principale vanto di HideMyAss è la sua impressionante infrastruttura di server, ma la VPN è dotata anche di solide velocità e funzioni utili, come il suo IP Randomizer. In fatto di streaming, però, non è la scelta più affidabile.
290 sedi in 210 paesi
Cambio automatico IP
Prestazioni eccellenti
Supporto con chat dal vivo
Inaffidabile per lo streaming
8,6
buono
Dati
illimitato
Dispositivi
5
Protocolli
1
Durata contratto
1 - 24 mesi
HideMyAss! 24 mesi
3,99 €
prezzo mensile
Visita Sito Web*
Top VPN 2024
Sponsorizzato
da 2,99 €
al mese
NordVPN
da 6,23 €
al mese
ExpressVPN
da 0,00 €
al mese
Proton VPN
da 1,99 €
al mese
Surfshark
mostra tutto
Martin Gschwentner ha studiato American Studies e Media Studies in Germania, USA e Francia e lavora come editor freelance a Parigi. È dottorando all'Istituto di studi inglesi e americani dell'Università di Parigi Diderot, dove sta concentrando i suoi studi e ricerche sull'influenza del denaro sulla politica americana. Su DIGITALE.co scrive di sicurezza informatica, privacy e software.
Scopri di Più
Recensioni
Confronto
Tools & Guide